IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Attenuazione del maltempo dal pomeriggio-sera previsioni

L’arrivo della Primavera ci “regala” tempo freddo ed instabile con neve a bassa quota.

La nostra penisola risulta ancora interessata da un minimo depressionario che, nella giornata di ieri, ha favorito precipitazioni diffuse ed intense anche sulla nostra regione, con venti settentrionali in rinforzo, temperature in diminuzione e quota neve in calo fin verso le zone collinari; nelle prossime ore il maltempo continuerà ad interessare la nostra regione con rovesci diffusi, nevosi al disopra dei 200-300 metri nel teramano, intorno ai 300-500 metri sulle restanti zone, con fenomeni più frequenti sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera. Una graduale attenuazione dei fenomeni è prevista nel pomeriggio-sera ma soprattutto sulla Marsica e nell’aquilano, mentre annuvolamenti continueranno ad interessare il settore orientale e costiero con rovesci, anche nevosi a quote collinari. Nella giornata di giovedì la nostra regione continuerà ad essere interessata da masse d’aria fredda richiamate dall’azione di un minimo depressionario in risalita verso le regioni ioniche e verso il settore adriatico: di conseguenza si prevedono ancora venti moderati dai quadranti settentrionali con mareggiate, temperature in ulteriore lieve diminuzione, annuvolamenti consistenti sul settore orientale e costiero con possibilità di rovesci, nevosi a quote collinari con occasionali sconfinamenti verso il fondovalle. Un temporaneo miglioramento è previsto tra venerdì sera e sabato mattina, ma si tratterà di una fase temporanea in attesa di un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche che inizierà a manifestarsi nel pomeriggio-sera di sabato e si intensificherà nel corso della giornata di domenica: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci diffusi, più frequenti sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, nevosi al disopra dei 200-300 metri nel teramano, oltre i 300-500 metri altrove ma localmente anche a quote lievemente inferiori e misti a pioggia in pianura. Dal pomeriggio e in serata assisteremo ad una graduale attenuazione dei fenomeni sulla Marsica e nell’aquilano, mentre annuvolamenti consistenti continueranno ad interessare il settore orientale e costiero con possibili precipitazioni. Tempo freddo ed instabile anche nella giornata di giovedì con annuvolamenti diffusi sul settore centro-orientale associati a rovesci, nevosi fino a quote collinari; previsti ancora venti moderati o forti dai quadranti settentrionali con mareggiate, attenzione.

Temperature: In ulteriore lieve diminuzione ma i valori risulteranno ben al disotto delle medie stagionali.
Venti: Moderati dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Agitato o molto agitato con mareggiate, attenzione.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

 

meteo

X