IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Paganica, ritrovato cadavere nel fiume

Questa notte è stato ritrovato a Paganica il cadavere di un giovane in uno dei canali irrigui del fiume Vera.

Macabro ritrovamento nella notte, il corpo di un 36enne di origini albanesi, Edmond Preka, è stato ritrovato in un canale del fiume Vera, tra il nucleo industriale di Bazzano e Paganica.

Cadavere ritrovato nel fiume, avviate le indagini.

Il corpo è stato ritrovato dai carabinieri di Paganica e dai vigili del fuoco che stavano effettuando delle ricerche lungo il percorso a piedi che percorreva abitualmente l’uomo, a seguito della denuncia di scomparsa effettuata dalla compagna. Non si esclude, quindi, che il giovane possa essere stato investito. Le indagini sono affidate al pm Guido Cocco, insieme ai carabinieri di L’Aquila e Paganica.

Le cause del decesso, domani l’autopsia.

Al momento non è chiara la causa della morte, per cui si dovrà aspettare l’autopsia prevista per domani, ma sembra difficile che il giovane sia morto per cause naturali. Il corpo è stato ritrovato in acqua alta meno di un metro, quindi si sospetta che l’uomo sia arrivato nel canale perlomeno già tramortito. Una possibilità che confermerebbe l’investimento. Ad ogni modo, si dovrà aspettare l’esito dell’autopsia.

X