IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Emergenza neve, al lavoro 14 mezzi e 40 operai

Uomini e mezzi al lavoro per liberare le strade dalla neve, attivo un numero telefonico per le segnalazioni.

Il Comune dell’Aquila, dove oggi e domani le scuole rimarranno chiuse, rende noto che sono sette i mezzi spartineve e spargisale che sin dalle prime ore della giornata stanno operando per liberare le strade dalla neve che ha iniziato a imbiancare la città attorno alle 4 del mattino. Inoltre, è attiva la “Sala operativa neve” con il numero telefonico 0862-645590 per eventuali segnalazioni.

Dal Comune spiegano che «ai venti operai del settore Opere pubbliche già al lavoro nel corso della prima mattinata, se ne aggiungeranno altrettanti per limitare al minimo i disagi; contestualmente sono al lavoro anche sette mezzi di ditte private convenzionate con il Comune», per un totale di 40 operai e 14 mezzi. «Si ricorda alla popolazione – proseguono dal Comune – che nell’ambito del piano neve sono state individuate delle priorità d’intervento e che, in ogni caso, verrà coperta, gradualmente, la rete stradale con priorità alle arterie principali mentre si ribadisce che il sale da disgelo non agisce con le basse temperature. Attualmente in tutta la regione si registrano valori al di sotto dello zero ed è previsto per la notte un ulteriore abbassamento termico.

Sono sempre in vigore, inoltre, i consigli e le prescrizioni elencate nei giorni scorsi e contenute nel medesimo piano neve.

neve mezzi l'aquila

«Indicazioni per gli automobilisti: Tenetevi informati sulle previsioni meteo e verificate sul sito web istituzionale del Comune dell’Aquila (www.comune.laquila.it) la presenza di eventuali Avvisi di Condizioni Meteorologiche Avverse; Viaggiate, come prescritto nella Ordinanza Comunale annuale, montando pneumatici adatti al periodo invernale (gomme da neve, gomme termiche) o con catene a bordo e pronte all’uso; Verificate per tempo lo stato delle catene e ripassate le modalità di montaggio; Controllate in anticipo i tergicristalli, la batteria ed il liquido anti-gelo del radiatore per evitare di trovarvi in difficoltà in caso di maltempo; Evitate di usare l’auto qualora non sia strettamente necessario e se possibile organizzatevi per gli spostamenti necessari con parenti, amici e vicini che hanno auto con equipaggiamenti adeguati. Durante la guida: procedete con prudenza tenendo una velocità adeguata alla situazione; la neve diminuisce l’aderenza all’asfalto e lo spazio di frenata si allunga quindi è opportuno mantenere distanze di sicurezza maggiori rispetto a quelle abituali; in partenza accelerate in maniera molto morbida, per evitare il pattinamento delle ruote; quando le condizioni sono opportune e non compromettono la sicurezza, è conveniente testare la frenata, per verificare la risposta del fondo stradale e gli spazi necessari, in modo da adottare un’adeguata distanza di sicurezza; prestate particolare attenzione nell’avvicinamento a incroci e rotonde, sulle salite e sulle discese; in caso di difficoltà non abbandonate l’auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione stradale ed in particolare ai mezzi sgombraneve ed ai mezzi di soccorso e non esitate a richiedere aiuto in caso di necessità; se vedete un automobilista in difficoltà, cercate di aiutarlo o segnalate il fatto alle forze dell’ordine; durante le nevicate parcheggiate preferibilmente la vostra auto in garage, cortili e aree private, lasciando libere il più possibile le strade principali e le aree pubbliche, così da agevolare le operazioni di sgombero neve ed eventuali interventi di soccorso».

X