IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Aria gelida e neve da domenica sera previsioni

A partire da domenica sera Giovanni De Palma conferma l’alta probabilità dell’arrivo di aria gelida e nevicate anche in pianura.

Un veloce aggiornamento serale per confermare l’arrivo di masse d’aria gelida su gran parte dell’Europa centro-orientale e verso le nostre regioni centro-settentrionali a partire da domenica sera. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici prospettano che, anche se non tutti sono concordi nella modalità e nell’estensione dell’ondata di gelo, la probabilità che la nostra regione possa essere interessata da una generale diminuzione delle temperature e neve fino in pianura è molto elevata. Le immagini allegate mostrano quanto prospettato dal modello europeo ECMWF ed evidenziano la marcata diminuzione delle temperature attesa da domenica sera e nel corso della giornata di lunedì, aria gelida che, oltre al sensibile calo termico ( si potrebbe arrivare come minima a oltre -10°) , favorirà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centro-settentrionali e sul medio adriatico con precipitazioni che, date le basse temperature previste, risulteranno a prevalente carattere nevoso anche in pianura e lungo le coste. Se la situazione non cambierà di molto (e potrebbe ancora accadere), la tendenza per i primi giorni della prossima settimana sarà quella descritta in precedenza. Da domani, essendo ulteriormente vicini all’evento, si avranno nuove informazioni e nuovi dati per comprendere se confermare (o smentire) questa tendenza annunciata ormai da diversi giorni. A domani mattina per nuovi aggiornamenti.

28056520_10213682161920680_4927058640407702919_n 28059093_10213682161960681_8899851418277250407_n

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

X