IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Martino incontra il sindaco Biondi

Elezioni: Martino incontra Biondi “Insieme si può fare molto per rilanciare L’Aquila, spero che Berlusconi venga a rivedere la città”

“Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, è una delle persone che sta portando avanti un forte rinnovamento di questo territorio. Va appoggiato e aiutato per la spinta propulsiva che sta dando a questa città e sarò al suo fianco, se gli aquilani me lo permetteranno, per portare a Roma le istanze sue e degli altri amministratori”.

Così Antonio Martino, candidato del centrodestra alle elezioni politiche 2018 nel collegio uninominale per la Camera numero 1 – L’Aquila, dopo l’incontro, avvenuto ieri nel Municipio di Palazzo Fibbioni, con il primo cittadino del capoluogo di Regione.

Martino, che ha incontrato anche il vice sindaco, Guido Liris, assicura che “lavorando assieme a questa classe dirigente di giovani amministratori, che stanno cambiando il volto di questa città, si potrà fare davvero molto”.

Il primo vertice è stato ritenuto “molto proficuo, con la promessa di essere fianco a fianco nella campagna elettorale. Stiamo già lavorando a iniziative congiunte per dare ulteriore forza alla rinascita aquilana – svela – quando saranno mature le comunicheremo”.

Nell’incontro si è parlato anche del cosiddetto “modello L’Aquila” di ricostruzione post-terremoto.

“Oggi più che mai, rispetto alle tristi vicende del sisma del Centro Italia, gli aquilani si sono resi conto di quanto l’uomo del fare Berlusconi sia stato per loro una soluzione a drammi che, dall’altra parte, oggi ancora non ne hanno trovate”, fa notare poi Martino, che anche nella giornata di oggi ha continuato il percorso di riunioni sul territorio per accrescere la conoscenza dei dettagli e delle esigenze.

“Berlusconi è fortemente affezionato all’Aquila, ne conserva un ricordo molto importante e spero che venga in questa campagna elettorale a controllare tutto ciò che è stato fatto”, conclude.

 

X