IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Polarville, incontro con Lorenzo Bartolini

Domani a Polarville appuntamento con la presentazione del libro “Senti cosa ho scritto” (Miraggi edizioni, 2017) alla presenza dell’autore Lorenzo Bartolini, interverrà Matteo di Genova.

Dall’introduzione di Roberto Mercadini

«Più che un titolo, a dire il vero, è una dichiarazione di poetica. Un manifesto in quattro parole. E mi verrebbe da dire, quasi, che queste quattro parole hanno un doppio senso. Sennonché “doppio senso” è un’espressione fuorviante. Quando la si usa si intende, di solito, che le parole in questione siano bifide, siano ambigue; che contengano un senso innocuo, banale, dietro al quale se ne nasconde un altro; che è invece straniante, assurdo, persino osceno magari.
Qui nulla di tutto questo. Cioè nulla di innocuo e nulla di assurdo. Non si tratta, mi viene da dire, di un “doppio senso”, ma di un senso raddoppiato, ribadito, addizionato. Un senso, per così dire, due volte più sensato.
Mi spiego meglio.
“Senti cosa ho scritto” significa innanzitutto che Lorenzo Bartolini le poesie di questo libro vorrebbe fartele sentire, cioè ascoltare dal vivo; con una trasmissione fisica, da bocca a orecchio. Significa che questo libro è un invito per andare a conoscere l’autore di persona, in un teatro, un locale, un luogo qualsiasi in cui si ritrova a recitare versi. O è, viceversa, la traccia silenziosa di un incontro già avvenuto, in cui risuonano voci e risate.
Ma significa anche che l’autore ha messo nelle parole di queste poesie ciò che ha sentito, provato, vissuto di persona, in carne e sangue. E spera che, leggendo, tu possa sentire, provare, vivere quello che lui ha scritto. Ossia che si possa davvero, tramite la poesia, condividere scampoli autentici di umanità.»

 

Lorenzo Bartolini scrive canzoni, monologhi e poesie. Dal 2004 è cantattore dei Formazione Minima, con cui porta in giro in Italia e anche all’estero in più di trecento occasioni un omaggio a Giorgio Gaber.
Sempre coi Formazione Minima fa spettacoli di teatro-canzone e di teatro d’evocazione, pubblica due dischi originali (Spettacolo Primo, PMS Studio, 2011; Tutto tranne l’ugola, PMS Studio, 2013) e un audiolibro insieme a Roberto Mercadini (Melangolo, PMS Studio, 2010).

Fa spettacoli di teatro-poesia in solitaria o in compagnia.
Partecipa a Poetry Slam in tutta Italia.
Tiene corsi di Scrittura a Voce Alta.
Le sue poesie vengono inserite nel programma di studi di Lingua Italiana alla Duke University (USA), Department of Romance Studies, Fall 2016.
Tiene una rubrica su YouTube dal titolo “ESPRESSO POESIA” in cui recita poesie degli autori che più gli piacciono.
Ad Aprile 2017 è uscito il suo primo libro di poesie: Senti cosa ho scritto, ed. Miraggi (Torino).
Ha una Punto a metano bianca.

L’evento si terrà venerdì 2 Febbraio alle ore 18.00 presso la Libreria Polarville a L’Aquila.

Per saperne di più www.lorenzobartolini.com

lorenzo bartolini

 

X