IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Candidature, D’Alessandro torna capolista

Definite le liste del Partito Democratico per le prossime elezioni del 4 marzo: Lucia Annibali lascia il posto di capolista a Camillo D’Alessandro. Tutte le candidature.

Un’altra notte agitata alla direzione nazionale del Partito Democratico, che aveva provato a inserire la candidatura dell’avvocato Lucia Annibali come capolista in quota proporzionale alla Camera nel collegio di Chieti-Pescara, con Camillo D’Alessandro in seconda posizione. Nel pomeriggio la chiusura delle candidature, ormai definite al 90%.

Il sorpasso, D’Alessandro torna primo.

Il blitz della Annibali è però durato poco. Questa mattina, infatti, la conferma che Camillo D’Alessandro, fortemente voluto dall’attuale presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, lanciato verso il Senato con la candidatura nel collegio unico abruzzese, sarà capolista alla Camera nel collegio Chieti-Pescara. L’avvocato simbolo della lotta contro la violenza di genere sarà spostata su altre regioni.

Tutti i candidati del Pd.

Senato, uninominale: collegio Aquila-Teramo, Massimo Cialente; per Chieti-Pescara Federica Chiavaroli. Nel listino per la quota proporzionale: Luciano D’Alfonso, Cristiana Canosa, Gianluca Fusilli e Manola Di Pasquale.

Camera uninominale: Marusca Miscia per il collegio dei comuni della costa chietina, Antonio Castricone su Chieti-Popoli-Valle Peligna, Antonella Allegrino su Pescara, Lorenza Panei su L’Aquila e Sandro Mariani su Teramo. Nel listino del proporzionale per L’Aquila-Teramo, Stefania Pezzopane, Dino Pepe, Lorenza Panei, Luciano Monticelli. Nel proporzionale Chieti-Pescara, Camillo D’Alessandro, Susanna Cerni, Alessandro Marzol, Roberta Marulli.

Questa la rosa dei candidati, ormai definita al 90/95%.

X