IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cielo sereno o poco nuvoloso previsioni

Alta pressione in graduale attenuazione ma in Abruzzo proseguirà il tempo stabile.

La nostra penisola risulta ancora interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato soprattutto al centro-sud, mentre, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, le regioni settentrionali risultano interessate dall’arrivo di una perturbazione atlantica che, nelle prossime ore e nel fine settimana, si spingerà verso la Sardegna e, successivamente, verso l’entroterra algerino e marocchino, favorendo una temporanea azione di richiamo di correnti sciroccali verso le regioni adriatiche. Di conseguenza, nel fine settimana, saranno possibili annuvolamenti sul settore orientale e costiero con possibili banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata, in particolare lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, mentre a partire da lunedì assisteremo ad un nuovo generale miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa della progressiva espansione di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, tornerà a garantire tempo stabile con temperature in aumento almeno fino alla mattinata di mercoledì; successivamente sembra probabile l’arrivo di una perturbazione di origine nord atlantica che, se confermata, favorirà anche una generale diminuzione delle temperature: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con nuvolosità in aumento nel corso della giornata, anche se si tratterà di nubi prevalentemente alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo. Nel fine settimana saranno possibili annuvolamenti sul settore orientale e costiero, dove non si escludono foschie dense e banchi di nebbia, specie durante le ore più fredde della giornata.

Temperature: Generalmente stazionarie; gelate diffuse durante le ore serali, notturne e al primo mattino, specie sulla Marsica, nell’aquilano e nelle pianure/valli del versante orientale.
Venti: Deboli di direzione variabile o orientali. Occidentali sulle zone montuose.
Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

 

meteo

X