IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Paesaggi sonori 2018 parte da L’Aquila

Al via la nuova programmazione Paesaggi Sonori con gli #slowculturalconcert che caratterizzano la stagione invernale. Come in occasione della precedente edizione, anche questo anno l’associazione sceglie L’Aquila come punto di partenza.

Regina degli Appennini e città da riscoprire anche attraverso esperienze che coniugano la valorizzazione del paesaggio e del patrimonio storico-artistico con l’arte e la musica.
Paesaggi Sonori è un festival di musica e bellezza che fa tappa in diversi luoghi rappresentativi della regione e dura un intero anno. Se gli appuntamenti estivi prevedono un trekking e concerto in quota, quelli della stagione invernale si caratterizzano invece per essere ambientati in contesti urbani ricchi di storia e cultura della regione e dove il luogo del concerto si raggiunge con un trekking urbano che fa tappa nelle emergenze più significative della città o del borgo di riferimento coinvolgendo il pubblico con performance a sorpresa. Da qui l’origine del nome di questo particolare format invernale #slowculturalconcert, un viaggio da vivere con lentezza per conoscere le bellezze storico artistiche e un susseguirsi di attività dal carattere immersivo che culminano con un concerto.

Sabato 10 febbraio l’appuntamento è nel centro storico dell’Aquila per il primo #slowculturalconcert della stagione 2018.

Lì dove bellezza, speranza e ricostruzione significano rinascita. Un percorso che vuole consegnare ai nostri occhi la prospettiva attuale di un paesaggio urbano in evoluzione. Il patrimonio storico artistico della città, i tanti palazzi e monumenti ricostruiti dopo il sisma del 2009, una performance a sorpresa de I Solisti Aquilani in quartetto, e quegli scorci che invece, con la loro significativa presenza, diventano interpreti e testimoni della storia recente e attuale della città. Per concludere, infine, la giornata all’Auditorium del Parco con il concerto di Domenico Imperato, cantautore abruzzese e Premio Fabrizio De Andrè, che per l’occasione presenta con la band al completo il suo ultimo lavoro discografico “Bellavista” in uscita il 2 febbraio per Ponderosa Music&Art|La Pilla Records.
Per partecipare all’evento è necessario effettuare la prenotazione scrivendo al seguente indirizzo email paesaggisonori.abruzzo@gmail.com

La quota di partecipazione è di 15 euro e l’associazione consiglia di seguire tutti gli aggiornamenti sulla pagina facebook “Paesaggi Sonori”.

IL PROGRAMMA IN BREVE:
– ore 16:00 – ritrovo e registrazione partecipanti presso Auditorium del Parco del forte spagnolo
in Via delle Medaglie d’Oro

– ore 16:30 – trekking urbano (visita guidata dei principali punti di interesse del centro storico, dei luoghi significativi del sisma e di quei luoghi che rappresentano il futuro della città)
– ore 17:30 – performance a sorpresa de I Solisti Aquilani in quartetto (Marino Capulli e Vanessa Di Cintio, violini; Luana De Rubeis, viola; Giulio Ferretti, violoncello)
– ore 19:30 – concerto Domenico Imperato “Bellavista tour 2018”

paesaggi sonori l'aquila

X