Snam, il ricorso al Tar prende forma

Il sindaco di Sulmona Annamaria Casini non intende attendere i 60 giorni previsti per legge e vuole depositare quanto prima il ricorso al TAR.

Per questo ha fissato una riunione per mercoledi 24 gennaio alle 11.30 nell’aula consiliare di palazzo San Francesco con  l’avvocato Alfonso Celotto e i sindaci della Valle Peligna, Valle del Sagittario, Valle Subequana e Alto Sangro, che hanno manifestato interesse a sostenere il ricorso al Tar.

«Abbiamo voluto convocare questa importante riunione in tempi rapidi con il professor Alfonso Celotto al fine di poter mettere a punto le modalità e le strategie delle iniziative legali che si intendono intraprendere insieme ai sindaci del comprensorio, interessati a partecipare a questa importante battaglia a difesa del nostro territorio – afferma il sindaco Casini -.
Un’azione che dev’essere condotta in sinergia, così da rendere forte ed efficace il ricorso al Tar.