IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Ovindoli, la 1ª Snow Side Cup foto

Gara disputata sulla pista Settebello Monte Freddo degli impianti di Ovindoli Monte Magnola, oltre 180 gli iscritti.

Grande soddisfazione del presidente dello SC Snow Side Team, Lorenzo Sant’Andrea: «Ottimo esordio e tutto regolare dal punto di vista organizzativo».

Si è svolta sugli impianti di Ovindoli Monte Magnola la prova di gigante valevole per la 1ª edizione della Snow Side Cup, disputata sulla pista Settebello Monte Freddo con oltre 180 iscritti. Nonostante le condizioni di visibilità non perfette, la manifestazione sportiva si è svolta regolarmente e la sfida per  il successo a squadre ha visto lo SC Orsello Le Aquile superare il Livata in quello che sembra un duello che resterà aperto per tutta la stagione. Terzo posto invece per lo Snow Side Team, capace di scavalcare il Sarnano Jast e resistere al ritorno del Terminillo.

ProvinciaAq

Soddisfatto Andrea Ruggeri, DG dell’Orsello Le Aquile: «Siamo partiti da dove avevamo finito la stagione precedente e cioè con un titolo a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dai tecnici e dagli atleti sia in estate che in questo inizio di stagione». Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente dello SC Snow Side Team, Lorenzo Sant’Andrea: «È andato tutto bene dal punto di vista organizzativo, nonostante la nebbia ci abbia dato qualche problema di visibilità in pista. Direi un ottimo esordio, considerando anche il terzo posto nella classifica a squadre».

I risultati della gara di Ovindoli: doppietta allo slalom-gigante per Borgia, Calzetti, Castelli, Lallini, Pompei, Ilariuzzi e Ciotoli.

A livello individuale hanno centrato la doppietta slalom-gigante Edoardo Borgia (Super Baby), Filippo Maria Calzetti (Baby 1), Giulia Castelli ed Edoardo Lallini (Cuccioli 1), Alice Pompei (Ragazzi), Gian Maria Illariuzzi (Allievi) e Simone Ciotoli (Giovani). La sorpresa di giornata è arrivata negli Allievi femminili con Benedetta Caloro (SC Aniene) che ha piegato la favorita Giorgia Tari (Livata) per soli 32 centesimi. Per l’Aniene si tratta del primo successo in assoluto in una competizione del CLS. La prova del Campionato Regionale di Ski Cross è stata invece rimandata a data da destinarsi.

ProvinciaAq

I vincitori della prova di gigante: Super Baby F, Tordela (Orsello) Super Baby M, Borgia (Terminillo); Baby 1 F, Capisciotti (Livata); Baby 1 M, Calzetti (Sarnano Just); Baby 2 F, Capobianco (Livata); Baby 2 M, Innocente Pergolese (Livata); Cuccioli 2 F, Kichelmacher (Livata); Cuccioli 2 M, Melchiorre (Lazio); Cuccioli 1 F, Castelli (Livata); Cuccioli 1 M, Lallini (Livata); Ragazzi F, Pompei (Livata); Ragazzi M, Romeo (Livata); Allievi F, Caloro (Aniene); Allievi M, Illariuzzi (Livata); Giovani F, Biaggi (Livata); Giovani M, Ciotoli (Orsello).

La classifica a squadre definitiva 1ª Snow Side Cup prime posizioni: 1) Orsello Le Aquile 3144; 2) Livata 2752; 3) Snow Side Team 1266; 4) Terminillo 1124; 5) Sarnano Jast 936; 6) SS Lazio 812.

X