IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Nebbie e temperature sopra le medie previsioni

Nebbie nelle pianure e temperature al disopra delle medie su zone collinari e montuose.

La nostra penisola continua ad essere influenzata da un flusso di correnti meridionali che, nelle prossime ore, favoriranno un ulteriore lieve aumento delle temperature sulle regioni centro-meridionali, soprattutto sulle zone collinari, alto collinari e montuose, mentre sulle aree costiere e sulle zone collinari prossime alla costa saranno ancora possibili foschie dense e banchi di nebbia. Non cambierà di molto, dunque, la situazione meteorologica nelle prossime ore, mentre a partire dal pomeriggio-sera di martedì, assisteremo al transito di un sistema nuvoloso che, alla base dei dati attuali, favorirà annuvolamenti consistenti e precipitazioni ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone entro le prime ore della mattinata di mercoledì; perturbazione che favorirà, finalmente, una graduale diminuzione delle temperature soprattutto sulle zone collinari e montuose dove i valori, attualmente, sono ben al disopra delle medie stagionali. Nella giornata di venerdì assisteremo alla probabile formazione di un minimo depressionario sulle regioni meridionali che, se confermato, determinerà annuvolamenti e precipitazioni anche sulla nostra regione, con il ritorno della neve sui nostri rilievi al disopra dei 1200-1400 metri: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti nel corso della giornata ma si tratterà soprattutto di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo. Foschie dense e banchi di nebbia continueranno ad essere presenti nelle valli interne dell’aquilano, sulla Marsica ma, soprattutto, lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa. Dalla serata non si escludono annuvolamenti consistenti sui rilievi marsicani con possibili precipitazioni.

Nella giornata di martedì assisteremo ad un graduale peggioramento che si manifesterà soprattutto dal tardo pomeriggio-sera, a causa del transito di un sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale che favorirà precipitazioni (miste a polvere/sabbia africana presente in sospensione in quota) a partire dal settore occidentale, in estensione, entro la nottata e le prime ore della mattinata di mercoledì, anche sul versante orientale.
Temperature: Stazionarie o in lieve ulteriore aumento, specie sulle zone collinari, alto collinari e montuose.
Venti: Deboli dai quadranti sud-orientali con rinforzi sulle zone montuose e, soprattutto, sull’Adriatico centrale.
Mare: Generalmente mosso, localmente molto mosso.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

 

meteo

X