IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Adotta una scuola, in campo Carabinieri e Polizia Municipale

Maggiore vigilanza e sicurezza nei pressi delle scuole aquilane grazie all’impegno dei Carabinieri in congedo e della Polizia Municipale.

Prenderà il via infatti da domani, martedì 9 gennaio, l’iniziativa “Adotta una scuola”, a cura dell’assessorato alla Mobilità e ai trasporti del Comune dell’Aquila e dell’associazione nazionale Carabinieri in congedo – sezione dell’Aquila.

Lo rendono noto l’assessore alla Mobilità Carla Mannetti e il dirigente del settore Polizia municipale Tiziano Amorosi.

Il progetto, volto a garantire la sicurezza sui percorsi di accesso alle scuole per tutti gli alunni, sarà finalizzato al rafforzamento del servizio di vigilanza sugli attraversamenti pedonali, in corrispondenza degli orari di ingresso e di uscita dai plessi scolastici, grazie alla presenza dei volontari dell’associazione, inizialmente affiancati dal personale di Polizia municipale.

Due, in particolare, gli istituti interessati, vale a dire la scuola media “Teofilo Patini” e la scuola primaria e dell’infanzia del circolo “Guglielmo Marconi”, entrambi situati in via Antica Arischia, nel quartiere di Pettino.

“L’iniziativa – ha dichiarato il dirigente Amorosi – andrà a implementare il servizio di vigilanza, già svolto quotidianamente dal personale di Polizia municipale, che garantisce la propria presenza negli orari di ingresso e di uscita, nelle scuole primarie “De Amicis”, di Paganica, di Coppito, di Pile, del Torrione, “Mariele Ventre”, Celestino V e della Dottrina Cristiana, nonché nelle scuole medie di Paganica, Carducci, Mazzini e Dante Alighieri.

“Nel sottolineare l’importanza del progetto – ha dichiarato l’assessore Mannetti – ai fini di garantire la sicurezza degli alunni delle scuole comunali, obiettivo primario dell’Amministrazione, colgo l’occasione per ringraziare l’associazione nazionale Carabinieri in congedo e il consigliere comunale Berardino Morelli per la preziosa collaborazione fornita ai fini della realizzazione dell’iniziativa”.

X