IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Calcio, Battistini: “Risultato poco soddisfacente”

Battistini nel post Monticelli-L’Aquila: «Risultato poco soddisfacente, ma non il gioco.

De Iulis? Positivo. Il goal arriverà».

Mister Iachini: «Pareggio giusto».

 

Arrivano nel post Monticelli-L’Aquila le parole di mister Pierfrancesco Battistini.

«Il risultato è poco soddisfacente, ma non il gioco: abbiamo chiuso tutti gli spazi e abbiamo creato tanto.

Avevamo davanti un avversario ben organizzato, lo sapevamo. Faccio un grande in bocca al lupo al loro mister, hanno grandi potenzialità.

Hanno provato in tutti i modi a vincerla, mi dispiace per i miei ragazzi».

«Avevo pronosticato molte più difficoltà logistiche.

È stata una tipica partita del girone di ritorno, in cui ogni punto conta. Ci sono state alcune ammonizioni su cui avrei da ridire e alcune situazioni che non sono state lette bene, ma è normale anche questo.

De Iulis? Per me la prestazione di oggi è stata positiva. Il goal arriverà: oggi per lui è stato importante fare sessanta minuti, ha bisogno di riprendere confidenza con il campo».

 

Prosegue mister Mauro Iachini.

«Abbiamo incontrato una grandissima squadra: abbiamo sofferto il campo pesante.

I ragazzi come sempre sono stati encomiabili.

Il pareggio può essere considerato giusto. Abbiamo terminato la gara con otto under, tutti si sono dimostrati utili alla causa.

I nuovi stanno facendo molto bene. Con questa consapevolezza sappiamo di potercela fare».

 

Parla anche il capitano rossoblù Alessandro Steri.

«Abbiamo giocato su un campo difficile, ma nonostante tutto abbiamo creato nitide palle goal.

Ma vince sempre chi la butta dentro. Il girone di ritorno è così, i punti valgono doppio.

In fase difensiva ci siamo espressi molto bene, dobbiamo essere più cattivi negli ultimi venti metri.

Il messaggio per la società è sempre lo stesso: chiediamo solo un po’ di normalità, che negli ultimi mesi di certo non c’è stata.

Combatteremo come sempre in campo e lo faremo anche fuori, se necessario».

 

X