IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Regione, riaprono le Gole di Celano

Riaprono le Gole di Celano, dalla Regione i fondi per la messa in sicurezza.

Dopo la definizione dell’iter tecnico-amministrativo per il monitoraggio, la messa in sicurezza, la gestione del rischio della frana e la conseguente riapertura, la Giunta Regionale ha adottato una delibera che attiva lo stanziamento dei fondi necessari per garantire le attività connesse alla riapertura delle Gole di Celano.

A darne notizia è il Partito Democratico che in una nota a firma del coordinatore di circolo, Calvino Cotturone e della consigliera comunale Graziella Cantelmi, esprime grande soddisfazione per questo risultato ottenuto grazie al Consigliere regionale Lorenzo Berardinetti, al quale va riconosciuto il merito di aver affrontato e risolto la problematica della chiusura delle Gole.

«È a lui – sottolineano gli esponenti PD – che rivolgiamo un sentito ringraziamento per la sensibilità e la dedizione che ha dimostrato, concretizzando un obiettivo a cui noi, come anche l’intera comunità celanese, eravamo particolarmente interessati. In questi mesi, in costante raccordo – spiegano Cantelmi e Cotturone – abbiamo seguito l’intera vicenda portando avanti una lunga attività di confronto e di sintesi e siamo riusciti a raggiungere un risultato di grande valore in termini di ricadute economiche e di attrazione turistica per il territorio».

Le ‘Gole di Aielli-Celano’ erano state chiuse nel 2010, con un’ordinanza emessa a seguito di un controllo della Polizia Provinciale che aveva rilevato una spaccatura di spuntoni di roccia su una parte del versante destro del Monte Tino.

«Il finanziamento – spiegano – è finalizzato a redigere uno specifico studio diretto a definire la pericolosità della frana delle Gole.

Questa attività, risulta essere propedeutica e indispensabile alla individuazione e progettazione di eventuali interventi strutturali di messa in sicurezza che dovranno tener conto di una serie di fattori tra cui quello della estensione delle aree interessate da fenomeni franosi.

Tale studio, potrà quindi fornire uno strumento fondamentale per la gestione del rischio connesso alla riapertura del canyon e per la sua fruizione in sicurezza».

«Siamo arrivati finalmente alla svolta di una vicenda che si protrae da troppi anni – concludono gli esponenti del Pd di Celano – le Gole rappresentano un’area di interesse turistico e naturalistico di rilievo internazionale, la loro chiusura è causa di notevoli ripercussioni economiche sul turismo locale oltre che di minaccia per l’incolumità dei numerosi visitatori.

Questo finanziamento rappresenta una promessa mantenuta e un forte segnale di attenzione che la Regione Abruzzo, rappresentata dal Consigliere Berardinetti, ha per la nostra Città».

X