IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sicurezza A24 e A25, sbloccati i fondi

Sbloccati i fondi per gli interventi di messa in sicurezza per l’A24 e l’A25

“Finalmente la notizia tanto attesa: i lavori dei cantieri sulle nostre autostrade non verranno bloccati e la messa in sicurezza potrà continuare”.

Lo affermano i sindaci dell’Aquila, Pierluigi Biondi, Avezzano, Gabriele De Angelis, Sulmona, Annamaria Casini, e il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, alla luce della notizia dell’approvazione dell’emendamento alla legge di bilancio che sblocca i fondi per evitare la chiusura dei cantieri dell’A24 e A25.

Il contributo per la messa in sicurezza dell’Autostrada dei Parchi (A24-A25) dopo i terremoti del 2009, 2016 e 2017, fissato dal dl Sud a 50 milioni annui dal 2021 al 2025, viene anticipato al 2018 nella misura di 58 milioni.

Allo stesso tempo si riduce di 50 milioni per il 2021 e di 8 milioni per il 2022. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato in Commissione bilancio della Camera. Gli oneri sono coperti con il Fondo di sviluppo e coesione.

“Si tratta – continuano i sindaci – di una ulteriore prova della necessità ed urgenza di questi lavori che riguardano le due principali arterie di collegamento del centro Italia, collegamenti vitali per i cittadini del Lazio e dell’Abruzzo: le caratteristiche di questi collegamenti – strade di montagna, con numerosi valichi e oltre 50 gallerie e l’essere costruite su un territorio sismico – non devono far indugiare oltre”.

“Si avvicina un Natale più sereno per le centinaia di famiglie degli operai che hanno rischiato di perdere il lavoro per il blocco dei cantieri –  concludono – e una decisiva svolta per la sicurezza e la tranquillità di tutti i nostri territori”.

X