IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Paganica, nel 2019 il nuovo centro sanitario

Nascerà entro il 2019 il centro sanitario polifunzionale di Paganica.

La procedura per realizzare quello che diventerà il primo presidio sanitario dell’area est dell’Aquila, che finora è stato ospitato in strutture provvisorie, partirà di fatto nel gennaio prossimo con la firma del contratto con l’impresa e il rilascio delle prime autorizzazioni.

L’inizio dei lavori è previsto per la primavera prossima.

La soluzione a una lunga vicenda caratterizzata dalla complessità dell’iter burocratico è arrivata stamattina nel corso di una riunione presso la sede del Consiglio regionale, convocata dal presidente della Commissione Territorio Pierpaolo Pietrucci che ha lavorato assieme all’amministrazione uscente e a quella attuale per individuare la prossima provvisoria nell’ex Tribunale di Bazzano scongiurando lo spostamento del presidio in una altra zona.

Oltre a Pietrucci hanno partecipato alla riunione l’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, il direttore della Asl 1 Rinaldo Tordera, il consigliere comunale Daniele Ferella, il presidente dell’Asbuc Fernando Galletti, Paolo Romano, il presidente della Onlus “Salviamo Paganica” Berardino Zugaro e Luigi Giacco e Paolo Gioia, questi ultimi due della Asl.

Decisivo l’apporto di Giustino (Dino) Iovannitti, che ha donato il progetto.

Nel corso della stessa riunione Pietrucci e Tordera hanno assunto anche l’importante impegno di dotare entro breve tempo il presidio e quindi l’area di Paganica di un servizio di ambulanza che opererà dalle 8 alle 20, richiesta più volte sollecitata dal consigliere Ferella, da Mimmo Iovannitti e dall’ex consigliere comunale Ali Salem.

X