IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

StraFactor, Zumkeller sbarca in finale

Dario Zumkeller raddoppia e arriva in finale a StraFactor.

Il poeta e autore campano già intervistato da IlCapoluogo giovedì 7 dicembre sarà uno dei quattro prescelti ad esibirsi nella finale nazionale della trasmissione dal Teatro Ciak di Milano.

Il vincitore sarà dunque ospite il 14 dicembre della finale di X-Factor al Forum di Assago e potrà esibirsi davanti a Mara Maionchi, Fedez, Manuel Agnelli e Levante.

Giovedì però verrà giudicato da i giudici che finora l’hanno acclamato facendolo arrivare in finale: Elio, il frontman del gruppo Elio e le Storie Tese, Jake La Furia, membro e fondatore dei Club Dogo e Drusilla Foer, modella e cantante.

Zumkeller, che si esibì in uno dei suoi primi poetry slam a L’Aquila, ha raccontato al Capoluogo:«Quel che più mi gratifica di questa esperienza è la percezione reale della comprensibilità dei miei testi, visto che i brani con cui ho gareggiato finora sono tratti dal mio libro La calce di Ulkrum.

Dario Zumkeller


Parte del mio successo lo devo a un mio caro amico musicista e arrangiatore, Giuseppe Spinelli, che mi ha aiutato a “dare una forma” ai miei testi.»

L’autore aveva dichiarato di voler “sperimentare letteralmente sulla sua pelle cosa si provasse ad essere un ‘prodotto’ della massificazione, proprio come un qualsiasi articolo commerciale dotato di codice a barre”.

«L’esperienza televisiva sicuramente è un’esperienza ambigua che da un lato ti gratifica, dall’altro ti sfrutta.
È una sorta di amore-odio. E, per quanto riguarda i miei sviluppi personali e professionali, essa è un’incognita, una bolla di sapone che può scoppiare da un momento all’altro.
Se ci saranno altre proposte artistiche le valuterò certamente ma non dimentico che il secondo libro è nel cassetto ed è pronto per essere pubblicato».

X