IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tempo in peggioramento previsioni

Alta pressione in attenuazione, atteso nuovo peggioramento a partire da stasera.

L’area di alta pressione che nei giorni scorsi ha favorito condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, è in attenuazione e ciò favorirà l’arrivo di una perturbazione di origine nord-atlantica, sospinta da masse d’aria fredda di origine artica che, nella seconda metà della giornata di domenica, raggiungeranno anche la nostra Regione, determinando una generale e sensibile diminuzione delle temperature e un deciso peggioramento del tempo con possibilità di nevicate a quote collinari, specie tra domenica sera e lunedì mattina. La perturbazione sarà preceduta da un rinforzo dei venti meridionali dalla tarda mattinata, venti di Garbino che interesseranno soprattutto il settore centro-orientale della nostra Regione, favorendo un temporaneo aumento delle temperature sul settore orientale e un progressivo aumento della nuvolosità sulla Marsica e nell’aquilano dove non si escludono precipitazioni. Un ulteriore aumento della nuvolosità sul settore occidentale è previsto da stasera e non si escludono rovesci, localmente a carattere temporalesco, mentre raffiche di vento continueranno ad interessare il settore orientale almeno fino alle prime ore di domenica; dal pomeriggio di domenica assisteremo ad un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di masse d’aria fredda che darà luogo ad un deciso rinforzo dei venti di bora, temperature in generale diminuzione, rovesci diffusi, occasionalmente a carattere temporalesco e nevicate sui rilievi intorno ai 1200-1300 metri ma, in serata-nottata, è previsto un progressivo abbassamento della quota neve intorno ai 300-500 metri, specie sul settore centro-orientale. Per un deciso miglioramento del tempo dovremo attendere la tarda mattinata e la seconda metà della giornata di lunedì. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici mostrano, inoltre, un probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire da mercoledì: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore occidentale dove, dal pomeriggio, non si escludono rovesci, accompagnati da un progressivo rinforzo dei venti di libeccio che, sul settore orientale, favorirà un progressivo ma temporaneo aumento delle temperature.

Soffierà il Garbino con raffiche localmente superiori ai 60-80 Km/h, specie sulle zone montuose e sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. In serata aumenterà la probabilità di rovesci sul settore occidentale e non si escludono sconfinamenti, a carattere sparso, verso il settore orientale. La giornata di domenica si aprirà all’insegna del cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con probabili temporanee schiarite, tuttavia la tendenza è verso un nuovo graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal pomeriggio, ad iniziare dal teramano, in estensione verso le restanti zone: previsto un progressivo rinforzo dei venti di bora, nuvolosità in aumento associata a rovesci, occasionalmente a carattere temporalesco, accompagnate da raffiche di vento, temperature in sensibile diminuzione e nevicate sui rilievi, inizialmente al disopra dei 1200-1300 metri, in graduale calo in serata-nottata e nelle prime ore della mattinata di lunedì intorno ai 300-500 metri, specie sul settore centro-orientale.

Fenomeni a carattere sparso nell’aquilano e sulla Marsica. Un graduale miglioramento è previsto a partire dalla tarda mattinata di lunedì e nel pomeriggio-sera.

Temperature: In temporaneo brusco aumento sul settore centro-orientale tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio. Una generale e sensibile diminuzione delle temperature è prevista a partire da domenica pomeriggio-sera.
Venti: Moderati dai quadranti occidentali o sud-occidentali con rinforzi sulle zone montuose e sul settore orientale. Probabile Garbino sul settore centro-orientale.
Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento da stasera-notte.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

 

meteo

X