IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Battistini: “Tutte le carte in regola per vincere”

Di Claudia Giannone

Consueta conferenza stampa pregara per mister Pierfrancesco Battistini: avversario di domani il San Marino.

Abbiamo tutte le carte in regola per vincere e tutta la voglia di mantenere i nostri impegni fino in fondo. Lo facciamo soprattutto per noi stessi, in vista della giornata di martedì che sarà importante per sapere cosa sarà del nostro futuro”.

“Il San Marino – ha proseguito – viene da un buon periodo: hanno un buon gioco e sono ben organizzati. Hanno giocatori importanti e di esperienza, hanno trovato il giusto passo e sono sempre indicati come una delle squadre migliori del campionato. Andiamo ad affrontare un gruppo solido, credo che loro utilizzeranno un 4-3-3 o un 4-3-1-2”.

Situazione infortuni: Cafiero e Padovani convocati, ma con alcuni problemi ancora da risolvere.

“Abbiamo qualche piccolo problema con Cafiero, che ha un piccolo problema alla caviglia, e Padovani, ma entrambi saranno convocati. In questo momento, come praticamente dall’inizio del campionato, le assenze importanti per noi sono nel reparto offensivo. Ma abbiamo tante armi a centrocampo e una buona solidità della difesa. L’arma per domani sarà un buon ritmo e una buona organizzazione del gioco”.

E, infine, tema società, in vista, come detto, della giornata di martedì in cui, finalmente, si arriverà a sciogliere i nodi. Ma quanto è costato questo lungo periodo di assenza societaria alla squadra, in termine di campo, testa e punti?

“È innegabile che l’obiettivo principale è tornare a lavorare in una condizione di normalità. La vicinanza di una componente societaria è importante, e questa mancanza finora può aver fatto perdere qualcosa alla squadra. Ma, allo stesso tempo, ci ha fatto mantenere calma, attenzione al campo e senso morale. Non siamo mai stati messi sotto dal punto di vista del gioco. Voglio solo fare un plauso alla squadra e un incitamento a continuare lungo questa strada”.

X