IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Campotosto, inaugurazione Casa degli Alpini

Verrà inaugurata domani sabato 25 novembre 2017, alle ore 11.00 a Campotosto, la  Casa della Comunità di Campotosto donata dagli Alpini.

La Casa della Comunità è la prima delle quattro opere che è stata prevista a favore della popolazione terremotata del Centro Italia.

Un grande gesto di solidarietà tipico del cuore generoso delle Penne Nere, sempre presenti in zone di difficoltà.

Si tratta di una struttura polivalente antisismica quale punto di aggregazione dopo il drammatico terremoto, del 18 gennaio scorso, che aveva privato Campotosto – noto in tutto il mondo per le sue bellezze naturali, compreso il lago – di abitazioni, edifici pubblici e attività commerciali. Veri presidi sociali del territorio.

Gli alpini iniziarono il 3 Agosto i lavori per la costruzione da donare al Comune quale struttura antisismica progettata e costruita rispettando le caratteristiche di funzionalità ed armonia ambientale oltre, ovviamente, alla sicurezza.

Parliamo di un’eccezionale struttura in legno lamellare con una superficie di oltre 200 metri quadrati con porticato aperto.

È il risultato di una proficua collaborazione tra tecnici locali che hanno realizzato il progetto ed il piano di sicurezza e le squadre dell’ANA appartenenti a diversi gruppi che hanno fornito gratuitamente la loro prestazione d’opera. Esso consta di una sala riunioni, una cucina completa e un grande salone.

In futuro sarà dotata di 24 pannelli fotovoltaici ed ospiterà una stazione di monitoraggio delle dighe.

La sede del locale gruppo alpini diventerà quindi la struttura centrale di un’area ancor più ampia ove, oltre ad una piazza e spazi verdi attrezzati nascerà anche la nuova casa di tutti.

La nuova sede comunale.

Hanno lavorato al progetto: gli ingegneri Angela Quintiliani (progetto architettonico), Livio Ponzi (progetto strutturale e direzione dei lavori), Maurizio Ardingo (sicurezza), Maurizio De Santis (progettista e direzione lavori impianti meccanici), Gianluigi Santeusanio (progettista e direzione lavori impianti elettrici e fotovoltaici) ed Enzo Cinalli (collaudo dell’opera).

Agli Alpini della Sezioni, Abruzzi, Vicenza e Pordenone va la gratitudine dei cittadini di Campotosto per l’ impegno profuso ed il brillante lavoro realizzato.

Il progetto è coordinato da Lorenzo Cordiglia, consigliere nazionale ANA e responsabile per le grandi opere.

Alla cerimonia, parteciperanno, tra gli altri, il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Sebastiano Favero con il Consiglio Direttivo Nazionale; il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti; il Commissario straordinario per la ricostruzione del Centro Italia, Paola De Micheli; il Comandante delle Truppe, Alpine Gen. Federico Bonato; il Sindaco del borgo montano, Luigi Cannavicci ed altre autorità.

X