IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

CASE, i balconi demoliti a spese dei cittadini

Bando del Comune dell’Aquila per demolire i balconi pericolanti del Progetto CASE a spese dei cittadini.

Oltre al danno, anche la beffa per i cittadini aquilani che hanno alloggiato nei Progetti CASE di Sassa, Pagliare di Sassa e Cese di Preturo e che e ora dovranno contribuire alla spesa di 287.584,88 + IVA per poter demolire i balconi.

Ulteriori oneri per gli sfollati e tartassati aquilani che continuano a pagare e non ottengono giustizia, dopo aver rischiato la vita e l’incolumità. E che dovranno sostenere, in base alla determina 3955 del 27/10/2017, anche la spesa per la demolizione degli alloggi di tipologia “Wood Beton” di cui sono stati “vittime” poiché il Comune non si è rivalso nei confronti delle ditte costruttrici.

Di tali ditte molte sono fallite e il processo, per cui il sostituto procuratore della Repubblica dell’Aquila Roberta D’Avolio aveva rinviato a giudizio 29 persone, è stato spostato a Piacenza.

Insomma per ora pagano i cittadini aquilani.

E pagano per un importo a base d’appalto di

  • 236.065, 18 euro di lavori e
  • 49.519, 70 euro di servizi

secondo una procedura negoziata che scadrà alle ore 12 del giorno 5 dicembre.

X