IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Anatra zoppa, sospensione fino a Febbraio

Il Consiglio di Stato sospende la decisione del Tar fino all’8 febbraio 2018, data in cui verrà discussa nel merito la situazione.

Si è espresso dunque nella giornata di ieri il Consiglio di Stato sulla composizione del consiglio comunale di Avezzano, dopo il pronunciamento del TAR dell’Aquila che aveva, di fatto, ribaltato la maggioranza di De Angelis.

Provvedimento sospeso, quello dello scorso 12 ottobre, cinque giorni dopo in seguito all’accoglimento della richiesta fatta al Consiglio di Stato dalla maggioranza in vigore fino ad oggi.

La sentenza era stata sospesa, appunto, fino al pronunciamento di ieri del  Consiglio di Stato. Una decisione presa in considerazione “di un grave ed irrimediabile pregiudizio per gli appellanti e più in generale per il funzionamento del consiglio comunale di Avezzano, nel quale il sindaco eletto non disporrebbe più della maggioranza”.

“La decisione assunta dal Consiglio di Stato mi consente di continuare con serenità il lavoro che sto portando avanti – ha detto Gabriele De Angelis in una nota – nel rispetto del mandato che i cittadini mi hanno conferito scegliendomi come sindaco di questa città”.
“Una decisione che ci può stare”,  la breve replica di Giovanni Di Pangrazio, “Proprio in virtù del fatto che il Consiglio ha fissato un termine breve per la pronuncia definitiva, e di questo siamo soddisfatti, soprattutto per la città”.
Ora non resta che attendere il 2018 per la relativa udienza pubblica in merito al ricorso.

X