IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

I Progetti Case e gli affitti troppo convenienti

“Il progetto Case e MAP vanno demoliti con calma e poco a poco ma vanno demoliti”.
Questo quanto afferma Marco Orsini, professore di Parodontologia e di Periodonzia ma soprattutto cittadino aquilano.

“Il comune fa concorrenza sleale ai piccoli proprietari con canoni di locazione ridicoli e in più ci prende in giro aumentando l’IMU perché le case riparate o ricostruite rimangono sfitte. Lo dico da piccolo proprietario, con cognizione di causa, che aveva affittato a canone agevolato e che si è sentito dire che essendo il canone mensile delle CASE di 50-60 euro non aveva senso rimanere a pagare una locazione normale se pure a prezzo agevolato (in fascia 1-2) che per 100 metri sono 400-450 mensili. E la manutenzione del progetto CASE e MAP è carico della comunità? pagato con l’IMU punitiva perché non si riesce ad affittare?
Che ci facciamo con tutto il nuovo patrimonio immobiliare riparato o ricostruito? Si sta svalutando rapidamente sia per quanto riguarda la locazione che la compravendita. Tanto ci sono le CASE per chi va in locazione.. Per non parlare di quelli che erano prima del terremoto in locazione e che adesso vivono nel progetto CASE e non si sognano nemmeno lontanamente di andarsene e tornare nelle case nuove-riparate.
Perché i bisognosi non vengono assistiti, finanziando parzialmente il pagamento dei canoni agevolati?
Gli amministratori precedenti ci hanno preso in giro… vediamo questi. Per il momento chiacchiere.”

Dillo al Capoluogo è la rubrica che Il Capoluogo dedica ai suoi lettori: se avete segnalazioni, volete farci sapere la vostra opinione o fare gli auguri a un vostro amico, scrivete un messaggio Whatsapp al 392 675 8413

X