IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Greco: “Vittoria sofferta e meritata”

Ai microfoni della stampa, tutta la felicità di mister Greco: “Grande partita”. Campanile: “Siamo mancati negli ultimi venticinque metri”. De Julis: “Felice per la prima”.

Di Claudia Giannone
Arrivano le parole dei protagonisti dopo la grande vittoria de L’Aquila: 2-0 contro il San Nicolò, una dimostrazione di forza nonostante i problemi societari che proseguono. In sala stampa, il tecnico Renato Greco.
“Vittoria sofferta e meritata. I ragazzi hanno fatto una grande partita. Avevamo iniziato bene prima dell’espulsione, siamo riusciti comunque a vincerla perché ogni volta diamo l’anima. Continueranno tutti così, ne sono certo. Penso che abbiamo sempre dato un segnale: siamo sempre stati uniti, quello che succederà lo vedremo dopo”.

Prosegue il tecnico del San Nicolò Luca Campanile.

“Sono relativamente d’accordo con la vittoria de L’Aquila. La partita è stata decisa da due calci di punizione, noi potevamo essere più incisivi, approfittando della superiorità numerica. Abbiamo peccato nell’uno contro uno. Dovevamo dare un po’ di copertura in fase di non possesso ed avere sempre il raddoppio di marcatura. A livello tattico abbiamo fatto bene, siamo mancati negli ultimi venticinque metri. I dettagli fanno tanto e ci troviamo a commentare una sconfitta”.

Esordio per Andrea De Julis.

“È stato bellissimo entrare in questo stadio e giocare la mia prima partita. Per fortuna, sono pronto. La condizione? La sto prendendo. Stiamo gestendo le forze nella giusta maniera. Non dobbiamo forzare troppo i tempi, ma i novanta minuti nelle gambe arriveranno”.

X