IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ruba i soldi dei condomini, amministratrice nei guai

La Procura della Repubblica di Avezzano ha emesso decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di una amministratrice di Tagliacozzo, P. N.

Con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, in tempi diversi, in qualità di amministratore pro-tempore di un condominio, si è appropriata di alcune somme di cui aveva il possesso, avendo rivestito la qualità di amministratore del suddetto condominio. Con l’aggravante di aver cagionato alla persona offesa un danno patrimoniale di rilevante gravità e di aver commesso il fatto con abuso di prestazione d’opera.

La denuncia è stata presentata dai condomini, dato che la contabilità non era affatto chiara: essi hanno dato incarico al nuovo amministratore Sabrina Nanni, che ha presentato una dettagliata denuncia al magistrato inquirente.

Ad oggi i condomini si ritroverebbero a pagare per la seconda volta spese già pagate, come per esempio la fornitura dell’ acqua e multe erogate dall’Agenzia dell’Entrate per la mancata presentazione di alcuni modelli 770.

Nanni, responsabile anche dello sportello antitruffa condominiale, dichiara: “Io sono stanca di lavorare così. Oggi queste storie sono all’ ordine del giorno e questa notizia arriva proprio alla vigilia di un convegno da me organizzato che si terra’ prossimamente anche alla presenza del Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri (padre della riforma condominiale) e di ospiti relatori di una certa rilevanza”.

Nanni sottolinea: “Oggi serve un amministratore preparato che investa soprattutto sulla formazione. Il condominio è un contenitore complesso e l’amministratore deve fare formazione continua perché le norme ed i regolamenti cambiano, non puo’ accontentarsi delle 15 ore di aggiornamento annuali, magari online”.

X