IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ai Carabinieri il terzo premio ALBA

di Andrea Giallonardo

Sarà l’Arma dei Carabinieri a ricevere il terzo premio nazionale ALBA, riconoscimento che l’associazione, dal 2014, conferisce a personaggi ed istituzioni che si sono particolarmente distinti nel campo della tutela dell’ambiente, dell’ alimentazione e del  benessere in generale.

“Due anni fa abbiamo premiato il Prof Giuseppe Fatati per le sue ricerche in campo alimentare mentre l’anno scorso abbiamo voluto conferire il premio a Papa Francesco per il suo impegno a favore della salvaguardia dell’ambiente”

IMG_20171026_121347ha dichiarato Francesco Fagnani, presidente di ALBA, in un incontro con la stampa questa mattina a Palazzo Fibbioni.

“Quest’anno abbiamo voluto onorare i meriti di un’Istituzione che agisce sia nel campo dell’alimentazione che della tutela ambientale. L’ Arma del Carabinieri ci  è sembrata la più adatta per il prezioso lavoro che ogni giorno svolgono i NAS ed i NOE.”

Il premio sarà conferito presso la sala Cesare Rivera di Palazzo Fibbioni domattina alle ore 10 e sarà ritirato dal Generale di Brigata Michele Sirimarco, comandante della Legione Carabinieri di Abruzzo e Molise.

ALBA è l’acronimo che sta per Associazione per il Lifestyle, il Benessere e l’Alimentazione.

Fondata nel 2007 da medici e professionisti della salute, l’ associazione riconosce pari importanza a tutte le professioni che si interfacciano con il Benessere. Tra i suoi scopi vi è quello di facilitare la divulgazione di conoscenze utili a migliorare lo stile di vita e la salute delle persone.

A tale proposito, tra il 2008 ed il 2011, ALBA ha ospitato in cinque eventi il Nobel per la medicina Prof Louis Ignarro. Gli eventi organizzati dall’ associazione sono stati spesso patrocinati dalla Presidenza del Consiglio, dai Ministeri della Salute e dell’ Ambiente, e dall’ EXPO.

X