IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Acquisti verdi, seminario della Camera di Commercio

Green public procurement: bandi pubblici con offerta economicamente vantaggiosa e criteri ambientali.

Sarà questo il tema del seminario organizzato dall’Ufficio Ambiente della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura dell’Aquila per venerdì 20 ottobre a partire dalle 9:30.

Al centro dell’incontro, che  si terrà nell’Aula magna del Dipartimento di Scienz e Umano di Viale Nizza, le opportunità e le difficoltà per le imprese nell’ambito dei bandi pubblici che riguardano il green public procurement, ovvero gli acquisti verdi da parte della Pubblica Amministrazione.

Il Green Public Procurement è l’integrazione di considerazioni di carattere ambientale nelle procedure di acquisto della Pubblica Amministrazione, cioè è il mezzo per poter scegliere “quei prodotti e servizi che hanno un minore, oppure un ridotto, effetto sulla salute umana e sull’ambiente rispetto ad altri prodotti e servizi utilizzati allo stesso scopo” (U.S. EPA 1995). ‘Acquistare verde’ significa quindi acquistare un bene/servizio tenendo conto degli impatti ambientali che questo può avere nel corso del suo ciclo di vita dall’estrazione della materia prima, allo smaltimento del rifiuto (ovvero “dalla Culla alla Tomba”). Esso è uno dei principali strumenti adottati per mettere in atto strategie di sviluppo sostenibile.

La partecipazione alla giornata formativa è gratuita ma è subordinata alla compilazione della scheda di adesione scaricabile dalla home-page del sito della Camera di Commercio I.A.A. dell’Aquila (www.cciaa-aq.it) che va inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: ambiente@aq.camcom.it.

X