IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila Rugby scenderà in campo

L’Aquila Rugby Club possiede le risorse economiche per la disputa del campionato 2017/2018 e per l’abbattimento parziale dei debiti pregressi.

A dichiararlo, in una lettera indirizzata alla Polisportiva L’Aquila Rugby e al sindaco Pierluigi Biondi, il Direttore Generale del Club Luigi Fabiani.

Come previsto dagli accordi di fine settembre, verranno formalizzati i trasferimenti definitivi del trequarti Giammarco Cialente e della terza linea Alessio Ponzi ed i trasferimenti temporanei del centro Marcello Angelini, della terza linea Alessandro Troiani, ma anche di Massimo Sansone (centro-ala classe 1998), Nicola Tinari (terza linea classe 1997), Federico Pupi (centro classe 1998) e Alessio Ciaglia (ala classe 1993).

La rosa, assicura Fabiani, raggiungerà il numero di 28 atleti “nel corso della settimana”. Le somme per i trasferimenti – 25.230 euro, ovvero 30.050 euro – verranno erogate in diverse tranche, di cui l’ultima entro e non oltre il luglio 2018.

Il “percorso di ragionamento su eventuali sinergie e collaborazioni tra i nostri sodalizi – aggiunge Fabiani – sarà affidato al sindaco Biondi”.

Primi accordi raggiunti, sembrerebbe. La Polisportiva L’Aquila Rugby, nella lettera di risposta, ha confermato le condizioni, ma chiede espressamente “considerati i precedenti con codesta Società, di non emettere titoli della stessa ma titoli personali (assegni), di eventuali garanti”. (Diego Renzi)

Save L’Aquila Rugby, la mobilitazione

Ieri sera davanti allo stadio del rugby, il Tommaso Fattori – che porta appunto il nome di un pilastro della palla ovale aquilana – si sono riuniti, dopo un tam tam su Facebook, giocatori e tifosi della squadra.
Un incontro a cuore aperto, volto a cercare una soluzione per uscire da una situazione davvero buia, soprattutto a livello economico: mancano qualcosa come 30000 euro per i cartellini dei giocatori che potranno, così, scendere in campo.
E allora, ecco l’idea: una raccolta fondi, promossa anche attraverso la neonata pagina Save L’AquilaRugby, oltre che su quella, ufficiale, dell’Aquila Rugby Club.

save l'aquila rugby

Arrivano in tarda mattinata le parole del presidente dell’associazione dei costruttori, Ettore Barattelli: “Siamo molto dispiaciuti per l’immeritato finale che si prospetta per L’Aquila Rugby Club, soprattutto dopo aver mobilitato le nostre energie per cercare di dare una mano. Siamo disponibili a coprire subito le immediate necessità di avvio del campionato, ma il problema che si va delineando appare molto più complesso. Le imprese iscritte ad ANCE L’Aquila attendono, in queste ore, conferma dal Club dell’esistenza delle condizioni societarie indispensabili a scendere in campo. Vorremmo evitare che il gesto solidaristico dei nostri associati venga inghiottito dal buco dei debiti pregressi, vanificando la reale intenzione degli imprenditori edili di rilanciare la palla alla mitica squadra nero verde”.

La solidarietà ieri è arrivata da un altro campo di gioco: quello di calcio, con il mister dell’Aquila Pierfrancesco Battistini che per l’intera durata del match contro l’Olympia Agnonese ha indossato la maglia della squadra neroverde. “Una vittoria dedicata all’Aquila Rugby” ha detto poi nel post partita.

 

X