IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Claudio Teseo, in aula per truffa e reato continuato

«Un disegno criminoso messo in atto mediante artifici e raggiri, prospettando entrature e rapporti» in Romania.

E’ stato emesso un decreto di Citazione Diretta a Giudizio nei confronti dell’architetto Claudio Teseo, residente ad Alba Adriatica, che domani mattina, 2 ottobre 2017, dovrà comparire davanti al Tribunale di Teramo citato dal PM, Luca Sciarretta, sostituto Procuratore della Repubblica, dopo la conclusione delle indagini preliminari.

I reati contestati a Teseo sono l’art. 640 comma 1 del codice penale, cioè Truffa, e l’art. 81 del codice Penale, cioè Concorso formale, Reato continuato.

Il Reato continuato è dovuto, infatti, «alla recidiva specifica, reiterata e infraquinquennale» poiché l’architetto abruzzese aveva già avuto una condanna per Truffa nei 5 anni precedenti alla presenta denuncia del 2015.

Claudio Teseo ha avvicinato nel 2015 degli ingegneri romani, come spiegava la denuncia, li ha convinti di essere un professionista accreditato nell’intermediazione tra Italia e Romania. Ha prospettato loro di partecipare alla gara di ristrutturazione del Casinò di Costanza. Si è fatto rimborsare poco più di 7.000 euro di spese per traduzioni e per la costituzione della nuova società, per poi scomparire e non rispondere più al telefono. La neo società, che avrebbe dovuto partecipare ai lavori, non è stata mai aperta nè registrata in Romania ed i professionisti hanno capito di essere stati truffati da Claudio Teseo.

A seguito di diverse ricerche hanno appurato di non essere stati le uniche vittime e così hanno provveduto a denunciare Claudio Teseo. Il giudice dovrà decidere se la strategia rodata dall’abruzzese fosse proprio quella di sottrarre cifre esigue alle sue ricercate vittime, tutti professionisti stimati, che truffati dal sedicente esperto, avrebbe poi scelto di NON adire le vie legali per non gravarsi di ulteriori spese.

La «Teseo S.r.l. è una società romena – si legge nella pagina di presentazione in rete – fondata nel 1991 dall’Architetto Claudio Teseo, operante nel campo della progettazione, direzione lavori e consulenze tecniche».  Paventando contatti e rapporti in Romania, Teseo aggancerebbe società italiane in cerca di lavori di ingegneria ed architettura nel paese europeo emergente, propone l’apertura di nuove società in Romania per poter rispondere ad appalti e gare, si fa saldare le spese di traduzioni e di professionisti per la costituzione e la registrazione della nuova società e poi scompare.

«Grazie alla presenza nella società di qualificati professionisti romeni – si legge ancora nella pagina della Teseo S.r.l. – siamo in grado di gestire l’intero processo di realizzazione delle opere sia pubbliche che private, a partire dalla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, alla gestione degli appalti, alla direzione dei lavori e contabilità».

claudio teseo

Tutta la comunicazione della Teseo S.r.l. è imperniata sulla capacità di dare supporto alle PMI abruzzesi (e non solo) nella ricerca di informazioni sui fondi strutturali erogati dalla autorità romene nel periodo 2007-2013. E’ il risultato di un accordo tra alcune istituzioni italiane che da tempo operano in Romania per sostenere l’imprenditoria italiana nei suoi processi di internazionalizzazione – si legge nella pagina dello Sportello Abruzzo Romania sul cui sfondo campeggia il faccione di Claudio Teseo. La pagina è stata creata ed aggiornata in soli due giorni nel 2014 e poi abbandonata nel mare magno del web.

Lo sportello, invece, sarebbe «nato nel maggio 2009», ad un solo mese dal tragico terremoto aquilano. E proprio su L’Aquila l’architetto Teseo avrebbe cercato di agganciare in questi anni i vari professionisti da reclutare ed ‘esportare in Romania’. Cioè Teseo avrebbe inteso L’Aquila come occasione di aggancio di grandi aziende nazionali, occupate nella ricostruzione di aggregati terremotati; aziende cui non sarebbe mai arrivato e che nel più grande cantiere d’Europa hanno referenti ed addetti commerciali.

Dopo diverse situazioni, per così dire, lasciate in sospeso, Teseo ha diradato la presenza nel Capoluogo abruzzese e deve aver cercato nuovi contatti altrove. Dopo un periodo di ‘low profile‘, come direbbe lui per mantenere la conversazione internazionale, il suo nome è ricomparso in un evento organizzato per gli architetti toscani.

«Conferenza Nazionale su Urban Concept – Sviluppo Urbano Moderno in Romania, una piattaforma interattiva di comunicazione tra i professionisti, una opportunità di incontri informali per scambiarsi informazioni e costruire relazioni di business» sotto cui riappare il nome dell’Architetto con i suoi riferimenti romeni, naturalmente, pur abitando stabilmente ad Alba Adriatica. Stessa cosa sulla pagina di Facebook dell’architetto, dove ha scritto di vivere a Bucarest.

Citazione a Giudizio Architetto Claudio Teseo:

Citazione Teseo

X