IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Riaprono il bar del Grande Albergo e la Grotta di Aligi

Al civico 76 di Corso Federico II a L’Aquila riaprono, dopo un periodo di chiusura, il ristorante La Grotta di Aligi e il Bar del Grande Albergo alla Villa Comunale.

L’appuntamento per l’inaugurazione del rinnovato ristorante e del bar è prevista per domenica 1 ottobre dalle ore 17:00 in poi.

La struttura rappresenta un pregevole esempio di architettura razionalista, eretta negli anni’30 nel quartiere della Villa Comunale ed è contraddistinta dalla scelta di materiali nobili che andavano dalla “pietra forte” ai sapienti accostamenti dei vari elementi compositivi e dei particolari architettonici.

L’Aquila nel novecento è stata oggetto di un impegnativo progetto di sistemazione urbanistica che ha portato alla realizzazione della Fontana Luminosa e delle due testate curvilinee della Casa del Combattente che dotano la testata del Corso Federico II di un ingresso monumentale alla città, per coloro che provenivano dalla parte del campo sportivo, nel mentre, coloro che giungevano da Porta Napoli e coloro che risalivano da Via XX Settembre avevano di fronte, proprio il Grande Albergo con la sua monumentale imponenza.

Il ristorante La grotta di Aligi è, quindi, una vera istituzione nel campo dell’enogastronomia aquilana e i prodotti tipici saranno anche oggi la base della cucina: carne alla brace e piatti della tradizione abruzzese.

Ci saranno due grandissime novità: al classico menù del ristorante, verranno aggiunti anche la pizza al piatto ed il menù di pesce del martedì e del venerdì. Nessun giorno di chiusura, apertura a pranzo e a cena. In cucina, Dario Eusani, 41 anni, e Alessio Amorosi, 21, che saranno l’anima della Grotta di Aligi insieme a Martina, 22 anni, sorella di Alessio.

GRANDE ALBERGO VILLA

Lo storico bar, tra innovazione e tradizione, lascerà intatto il design originario ispirato allo stile razionalista di inizio ‘900, ma porterà una ventata di novità nell’offerta di pranzi veloci – carpacci e insalate – aperitivi e musica live.

X