IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Staffetta della Ricerca: l’Università al centro foto

La bandiera della ricerca sventola da ieri pomeriggio su Palazzo Camponeschi, sede futura del rettorato dell’Università dell’Aquila.

Lo storico Collegio dei Gesuiti è stato la tappa conclusiva della Staffetta della Ricerca, un percorso simbolico di avvicinamento a Street Science 2017, l’evento made in Univaq che si intreccerà con il cartellone di  Sharper 2017.

“Lungo un itinerario che ha avuto come tappe tutte le sedi dell’Ateneo, (Polo di Economia, Dipartimento di Scienze Umane, Polo di Ingegneria, Polo di Coppito e Rettorato) – si legge in un comunicato – ieri la bandiera della ricerca Univaq è stata simbolicamente riportata nel centro storico dell’Aquila a Palazzo Camponeschi, che, recentemente ristrutturato, aprirà le proprie porte per ospitare iniziative durante la giornata del 29”.

L’Università degli Studi dell’Aquila parteciperà alla Notte dei Ricercatori “con una proposta ricca di eventi che trasformeranno la scienza in spettacolo, gioco e dialogo, musica e cultura con tutta la città. Alcune attività della mattinata sono dedicate al mondo della scuola, ma in diversi momenti della giornata gli studenti delle scuole saranno protagonisti degli eventi, per una vera condivisione del mondo della ricerca”.

Staffetta della Ricerca

Alla Staffetta della Ricerca hanno partecipato la Rettrice, docenti, ricercatori, studenti e una rappresentanza del personale tecnico amministrativo. Tutti con entusiasmo ed allegria, in nome dell’intera comunità accademica, hanno voluto prendere parte all’iniziativa che vuole rappresentare un’anteprima della prossima ripresa di una parte delle attività dell’Ateneo in pieno centro storico.

Staffetta della Ricerca
Staffetta della Ricerca
Staffetta della Ricerca

X