IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: 3-0 ai Nerostellati

di Claudia Giannone

Tre reti segnate tra le mura del “Gran Sasso d’Italia” e L’Aquila archivia la questione Nerostellati: ospiti che ancora non riescono a calarsi nella realtà della categoria e che faticano contro giocatori al contrario esperti. Manca, dunque, la reazione al 7-0 subito contro il Francavilla che mister Battistini aveva atteso.
Primo match da titolare per Padovani, pamchina per Fabrizi. Trova spazio solo nella ripresa Pupeschi. 7′ minuto, angolo per gli ospiti: proteste per un presunto fallo in area, il direttore di gara lascia proseguire. Tre minuti dopo, prima azione pericolosa per i rossoblù: Valenti in area prova con una gran botta che, però, scavalca la traversa. Ma al 18′ il risultato si sblocca: corner, si inserisce con grinta Cafiero che spinge di testa in porta per l’1-0 dei padroni di casa.
Al 24′, di nuovo L’Aquila pericolosa: Boldrini per Padovani, ma palla troppo alta. Stesso risultato sul fronte opposto, quattro minuti dopo, con il tentativo di Bruni che si accentra e cerca la porta. Sul contropiede, rossoblù vicini al raddoppio: palla a Brenci che spedisce clamorosamente fuori. Ma al 33′, i Nerostellati non possono salvarsi: respinta di Parente su Padovani, la sfera termina sui piedi di Valenti che non sbaglia. 2-0, palla al centro.
È di nuovo Valenti, al 44′, a rendersi protagonista con una bella sgaloppata sulla fascia: il numero sette aquilano serve al centro Boldrini, che potrebbe colpire al volo ma preferisce attendere. Una scelta che non lo ripaga. Palla di nuovo alta. E senza recupero, squadre negli spogliatoi per l’intervallo.
Buona azione in avvio di ripresa per i Nerostellati: al 12′, Bruni colpisce un palo che spaventa l’intero pubblico aquilano. Nessuno pronto a recuperare la palla che viene spazzata via. Al 24′, il risultato cambia nuovamente: è Boldrini, su assist di Valenti, a siglare il match. Ospiti in dieci al 32′ minuto: entrato da un solo minuto, Ponticelli vede un cartellino rosso ai propri danni. Giornata no per il classe ’95.
Importante vittoria per l’umore de L’Aquila che ora va verso la Sangiustese.
L’AQUILA CALCIO: Farroni, Marra (1′ st Buscè), Sieno, Steri, Valenti, Brenci (17′ st Ruci), Boldrini (39′ st Ibe), Ibojo (16′ st Pupeschi), Padovani (36′ st Sbarzella), Cafiero, Esposito. A disp.: Rosano, Di Paolo, Fabrizi, Fermo. All. Pierfrancesco Battistini.
NEROSTELLATI: Parente, Valente, Di Ciccio, Vitone (25′ st Pacella), Palombizio, Isotti (30′ st Ponticelli), Giallonardo (46′ st Iacobucci), Bruni, Verrocchi (6′ st Kone), Di Ruocco (25′ st Donatangelo), De Rosa. A disp.: Capone, Moscone, Rossi, Di Cerchio. All. Matteo Di Marzio.
ARBITRO: Franco Iacovacci (Latina).
ASSISTENTI: Luca Pantano (Frosinone), Mattia Bartolomucci (Ciampino).
AMMONITI: Di Ciccio.
ESPULSI: 32′ st Ponticelli.
ANGOLI: 8-2.

X