IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila Calcio: tifosi, venite allo stadio

di Claudia Giannone

Prima conferenza stampa prepartita per mister Pierfrancesco Battistini: primo match di campionato per L’Aquila Calcio, che scenderà in campo contro il Monticelli, tra le mura dello Stadio “Gran Sasso d’Italia”.

“Con la Coppa, abbiamo compiuto questa piccola impresa, dopo un momento particolare che ci ha riguardato in estate. Bisognerà recuperare il lavoro e continuare con costanza e attenzione. Ora, c’è bisogno di qualcosa in più contro una squadra con una buona tradizione nello scorso anno. Dovremo mettere la stessa grinta e la stessa determinazione, ma anche saper soffrire nel momento giusto per portare a casa qualcosa di importante”.

“Ho visto la partita del Monticelli contro la Recanatese – ha proseguito – è una squadra abbastanza giovane, ha gamba per creare qualche difficoltà. Noi vogliamo fare la nostra partita, loro hanno qualità nei giocatori, negli schemi di gioco e nei calci da fermo. De Iuliis? Dobbiamo aspettarlo ancora per un po’, così come Ranelli”.

C’è ancora bisogno, però, di qualcosa per completare la rosa.

“Stiamo cercando un centrocampista. Un over, anche se di poco, capace di darci sostanza. Da lunedì riprenderemo a parlare di mercato. La cosa più importante da valutare, in questo momento, è il budget. Diktevicius? Lo stiamo valutando. Ibe è un ragazzo interessante dal punto di vista tecnico e degli under”.

“Finora, non abbiamo giocato molto, ma credo che le partite che abbiamo giocato siano state importanti anche per la condizione fisica. Dovremo riflettere molto dal punto di vista strategico, per la questione dei cinque cambi. Timore? Non ne abbiamo. Quest’anno sto vivendo L’Aquila in modo più intenso. C’è tanta soddisfazione per le parole ricevute durante la presentazione, ma anche la consapevolezza di maggiori responsabilità, che si accettano sempre volentieri. Voglio iniziare subito”.

Ultimo tema, immancabile, la tifoseria.

“Quest’estate ho approfittato per invitare chiunque allo Stadio. Per quanto riguarda il tifo organizzato, si è creata una situazione kafkiana. Questo non porterà certo vantaggi a chi ama i colori dell’Aquila, auspico sempre degli incontri chiarificatori in favore della squadra e della città. Tifosi, venite allo Stadio”.

X