IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incendi, i Forestali tornano in campo

Un precedente che avrà ripercussioni nazionali l’accordo di ieri tra il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e il generale Tullio Del Sette, Comandante dell’Arma dei Carabinieri, che prevede il rientro in campo degli ex Forestali nell’emergenza incendi che sta devastando l’Abruzzo.

I Forestali, in particolare, torneranno ad avere un ruolo di coordinamento delle operazioni di bonifica, data l’eccezionalità della situazione abruzzese, come riportato dal quotidiano IlCentro.

Questo accordo, dopo la sentenza del Tar, mette seriamente in discussione gli effetti della Riforma Madia, che ha decretato l’accorpamento del Corpo Forestale dello Stato ai Carabinieri.

Dopo la riforma gli ex Forestali sono tenuti ad avvisare i Vigili del Fuoco in caso di avvistamento di incendi. Non possono intervenire. I Vigili del Fuoco abruzzesi, d’altro canto, sono poveri di uomini e mezzi e lamentano l’assoluta inadeguatezza delle nuove procedure antincendio.

Fino al 2016 i Forestali disponevano di punti di osservazione strategici, che permettevano un controllo costante del territorio. C’era poi la periodica ripulitura delle aree incolte, il controllo dei boschi ed il censimento delle aree percorse dal fuoco. Ora la politica dei nuovi Carabinieri Forestali si basa quasi esclusivamente sull’attività sanzionatoria.

 

 

 

 

X