IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza, Ermal Meta in concerto

Questa sera alle 23.00 il piazzale antistante la Basilica di Collemaggio tornerà ad affollarsi con il concerto di Ermal Meta, che chiuderà le celebrazioni della 723esima Perdonanza Celestiniana.

 

L’artista italo – albanese, terzo classificato all’ultimo Festival di Sanremo, dove ha ottenuto anche il premio della critica “Mia Martini”, proporrà una scelta dei brani più famosi e ascoltati del suo repertorio.

Come nel concerto di Massimo Ranieri, ci saranno strette misure di sicurezza: ingresso limitato alle 8mila persone e utilizzo di braccialetti di riconoscimento. Settori divisi per numeri e colori. I varchi apriranno alle 21.30.

Il concerto, che avrebbe dovuto tenersi a Piazza D’Armi, è stato spostato a Collemaggio per ragioni di sicurezza.

[Nel cuore della Perdonanza: Ermal Meta, fiera e Corteo]

 

Il programma di oggi

 

Il programma della giornata si apre, alle 17, all’Auditorium “Sericchi” (via Pescara), con la presentazione del catalogo dell’artista Fabrizio Corneli, a cura della Fondazione Carispaq e del Rotary Club L’Aquila.

Alle 18.30, sul sagrato della basilica di Santa Maria di Collemaggio, verrà celebrata la Santa Messa stazionale di conclusione della Perdonanza, con il rito solenne di chiusura della Porta Santa, seguita dal Corteo del rientro della Bolla del Perdono.

Alle 21, nell’Auditorium del Parco, avrà luogo “Donna e Dama – ovvero, (S)passeggiando nel tempo”, a cura della Consulta giovanile del Comune dell’Aquila.

Sempre alle 21, nella basilica di San Bernardino, “Musica Sacra” dell’Orchestra da Camera aquilana, in collaborazione con l’associazione musicale Athena, diretta dal maestro Carmine Gaudieri.

X