IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza 2017, aperta la Porta Santa

Erano da poco passate le 20 quando il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ha bussato per tre volte con il ramoscello d’ulivo alla Porta Santa della Basilica di Collemaggio.

apertura porta santa 2017
apertura porta santa 2017

Da allora e fino alla serata di domani resterà aperta la Porta Santa, simbolo del Giubileo aquilano.

Verrà varcata da centinaia di persone che, quest’anno, potranno anche percorrere la navata centrale di Collemaggio. I lavori della Basilica volgono infatti al termine.

L’apertura della Porta Santa è avvenuta alla fine di un corteo segnato da eccezionali misure di sicurezza: lungo tutto il percorso da Palazzo Fibbioni a Collemaggio è stato poderoso il dispiegamento di Carabinieri e Poliziotti, con camionette e macchine di servizio a chiudere le strade secondarie e limitare il passaggio oltre il percorso previsto.

Un corteo vivo ed estremamente ricco, che ha sfilato tra puntellamenti e cantieri nel cuore della città, con un rito che si perpetua da anni e al quale gli aquilani sono affezionati.

dama della croce perdonanza 2017
corteo bolla perdonanza

Il corteo

Il Corteo storico è partito poco dopo le 16.00 da Palazzo Fibbioni, scortando la Bolla dell’indulgenza Papale  fino al piazzale della Basilica di Santa Maria di Collemaggio.

Autorità civili e militari, oltre 1000 figuranti, gonfaloni delle città gemellate, dei comuni ospiti e di quelli del Consorzio Celestiniano: alle 15:15 il corteo istituzionale ha iniziato a comporsi nei pressi di Palazzo Fibbioni

figuranti corteo perdonanza 2017
figuranti corteo perdonanza 2017
figuranti perdonanza 2017

Pierluigi Biondi è alla sua prima Perdonanza da sindaco de L’Aquila.

“Grande emozione. Per ora Perdonanza è strutturata in questo modo, ma lavoreremo per far sì che qualcosa cambi. Preferirei l’idea di una lunga processione di cittadini che seguono il Corteo stesso, fino a recarsi alla Porta Santa” LE INTERVISTE

biondi pezzopane lolli perdonanza 2017
biondi pezzopane lolli perdonanza 2017
biondi pezzopane lolli perdonanza 2017

La manifestazione prevedeva anche quest’anno una prima parte dedicata alle autorità civili e una seconda parte composta da oltre 1.000 figuranti. Il percorso è quello che porta dai Quattro Cantoni, simbolico crocevia di diversi percorsi, a Collemaggio attraversando Corso Vittorio Emanuele, Piazza Duomo, Corso Federico II, Viale Francesco Crispi e Viale Collemaggio.

Lungo il percorso, poderoso il dispiegamento di uomini della Polizia e dei Carabinieri: camionette bloccano l’accesso alle strade secondarie e da Porta Napoli.

camionette polizia
camionette carabinieri

Unici assenti fra gli ‘uomini in divisa’- ma più che giustificati – i Vigili del Fuoco: sfilano in due, vista la grandissima emergenza incendi presente sul nostro territorio.

Seconda parte del Corteo più prettamente storica: sfilano – accompagnati dagli sbandieratori – centinaia di figuranti in costumi d’epoca, come sempre curati nei minimi particolari dalla dottoressa Giovanna Di Matteo.

corteo storico perdonanza 2017
corteo storico perdonanza
corteo bolla perdonanza 2017 figuranti
corteo bolla perdonanza 2017 figuranti
cesare ianni perdonanza corteo
dama della croce perdonanza 2017
dama della croce perdonanza 2017

Poco dopo le 17:30, arrivano a Piazza Duomo la Dama della Croce, la Dama della Bolla e il Giovin Signore: ad attenderli, il vescovo dell’Aquila Mons. Petrocchi.

corteo bolla perdonanza
corteo bolla perdonanza
dama della croce perdonanza 2017
corteo bolla perdonanza
corteo bolla perdonanza
corteo bolla perdonanza
corteo bolla perdonanza
perdonanza 2017 corteo

Una volta giunti sul sagrato di Collemaggio, è stato letto il testo della Bolla Papale, che dopo gli accurati interventi di restauro di quest’anno sarà consegnata simbolicamente alla Chiesa Aquilana.

La Messa sul piazzale di Collemaggio, partecipatissima, è terminata poco prima delle 20: da lì, il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, si è diretto verso la Porta Santa con il ramo d’ulivo per procedere all’apertura della Porta Santa.

apertura porta santa 2017

(e.f., c.g.)

X