IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: due su due in Coppa

di Claudia Giannone

Coppa Italia, L’Aquila Calcio fa due su due: dopo la vittoria contro il Pineto, arriva il momento del San Nicolò. Tra le mura del “Gran Sasso d’Italia”, per l’inversione di campo, è una rete di Brenci a sbloccare l’incontro, permettendo ai rossoblù di mister Battistini di passare il turno.

 

Quasi la stessa formazione scesa in campo contro il Pineto: unica differenza, Marra in campo dal primo minuto, panchina per Sieno che prende il suo posto nel secondo tempo. Ancora a riposo Valenti nella prima frazione di gioco, pronto a subentrare nella ripresa.

Al 4′ minuto, punizione di Boldrini dal limite: Gori para in due tempi. Di nuovo L’Aquila in avanti al 13′, il goal non tarda ad arrivare: Padovani inventa un’ottima palla per Brenci, che con un perfetto diagonale trova la porta.

Dieci minuti dopo, i rossoblù ci provano ancora con un bel colpo di testa di Pupeschi, ma la risposta dell’estremo difensore avversario è lodevole. Prima vera occasione pericolosa per il San Nicolò al 38′: Moretti entra in area e cerca la porta, ma colpisce in pieno il palo. Palla spazzata da Cafiero e pericolo scampato.

Pericoloso il San Nicolò al 7′ della ripresa: gran botta di Chiacchiarelli che scavalca la traversa di pochi centimetri. L’Aquila cerca l’occasione per il raddoppio: Valenti imbuca per Padovani, che cerca la conclusione vincente, ma Gori si fa trovare pronto. I rossoblù riescono a trovare la rete del 2-0 al 22′ con Sieno, ma il guardalinee segnala fuorigioco.

26′ minuto, due possibilità per L’Aquila con Valenti: prima in contropiede, con una buona palla respinta da Gori in angolo, poi sugli sviluppi del corner, ma il risultato resta inchiodato sull’1-0. Rischia di trovare il goal il San Nicolò al 33′: cross pericoloso di De Carolis, ma in area non c’è nessuno pronto a spingere dentro.

Valenti torna a provarci al 41′ con una splendida punizione che cerca l’incrocio dei pali, ma Gori ci mette ancora una pezza, deviando in angolo. Di nuovo L’Aquila, questa volta con Sow al 47′: il neo entrato ci prova con un diagonale, ma la palla è troppo larga. Ultima occasione per l’attaccante aquilano un minuto dopo: botta sicura davanti la porta, ma un difensore intralcia il cammino della sfera.

Risultato fermo sull’1-0, L’Aquila conquista il terzo turno.
L’AQUILA CALCIO: Farroni, Pupeschi, Ibojo, Steri, Cafiero, Esposito (31′ st Sbarzella), Brenci (10′ st Di Paolo), Marra (7′ st Sieno), Fabrizi (11′ st Valenti), Boldrini, Padovani (40′ st Sow). A disp.: Rosano, Boninsegni, Buscè, Pezzella. All. Pierfrancesco Battistini.

SAN NICOLÒ: Gori, Kala (24′ pt Balzano), Mozzoni, Petronio, De Santis, Fabriani (44′ st Palladini), Kane (26′ pt De Carolis), Sassarini, Moretti (35′ st Marra), Di Benedetto, Chiacchiarelli (23′ st Tedesco). A disp.: Recchiuti, Morriero, Iervella, Cancelli. All. Luca Campanile.

ARBITRO: Nicola Di Giovanni (Caserta).

ASSISTENTI: Giuseppe Cesarano (Castellammare di Stabia), Michele D’Ambrosio (Torre Annunziata).

AMMONITI: Fabrizi, Farroni, Petronio.

RECUPERO: 2′ pt, 4′ st.

X