IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ranieri incanta L’Aquila

Il concerto di Massimo Ranieri da il là all’apertura della 723 Perdonanza Celestiniana.

Lo showman già l’anno scorso avrebbe dovuto esibirsi a L’Aquila ma il concerto venne annullato dopo i fatti tragici di Amatrice.
Ieri sera Ranieri ha incantato gli spettatori con due ore di esibizione. Tanti gli spettatori che dalle 20:00 sul prato della Basilica di Collemaggio hanno atteso l’artista.

“Mi sta capitando sempre più spesso di pensare ai tempi in cui parlavo con mio padre del contratto pubblicitario che firmai con la Barilla. Mi tremavano i polsi, era un contratto milionario. Papà mi disse: mi raccomando fatti dare un po’ di pasta!”.

Ha esordito così Massimo Ranieri, protagonista dello spettacolo “Sogno o son desto” che è andato in scena ieri sera.
La cornice di Collemaggio che è già bella di suo ha creato una scenografia di impatto  anche grazie all’illuminazione e alla coreografia di “Sogno e son desto”.
Tante le misure di sicurezza che hanno permesso lo svolgimento del concerto in sicurezza e senza resse.L’ingresso è stato limitato alle prime 8000 persone che si sono recate sul posto e alle quali è stato dato un braccialetto di riconoscimento. I settori sono stati divisi per numeri e colori.

X