IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Inferno sul Morrone foto

Un vero e proprio inferno: fiamme alte metri, il fronte del fuoco estesissimo e che è arrivato a lambire le abitazioni delle Marane, popolosa frazione di Sulmona al confine con Pacentro.

Il Morrone va a fuoco: l’incendio che da ieri ha devastato centinaia di ettari del bosco caro a Celestino V è certamente  doloso, visto che sono stati rinvenuti diversi inneschi quando il fuoco, partito da Passo San Leonardo e sul Monte Mileto nelle ore precedenti, era stato circoscritto.

incendio morrone
incendio morrone
incendio morrone

Ieri sera si è temuto il peggio, con le fiamme che hanno sfiorato le abitazioni alla base della montagna: un via vai di trattori e mezzi agricoli che hanno scavato delle vere e proprie trincee frangifiamme e un muro di autobotti a ridosso delle prime case ha impedito che il fuoco arrivasse nel paese.

Il lavoro di contenimento dell’incendio è stato immane.

All’opera da ieri sera 16 unità di Vigili del Fuoco, tra cui anche gli uomini di Popoli. 3 le squadre di Protezione Civile di Sulmona e di Pettorano sul Gizio, la Protezione Civile regionale. Durante le operazioni, il Dos (Direttore operazioni di spegnimento) ha coordinato gli interventi continui di due canadair e degli uomini a terra fino al tramonto.

Durante la notte, grazie al lavoro incessante delle squadre dei VVFF, dei volontari di protezione civile, della polizia locale sono state domate le fiamme nella parte bassa dell’incendio e si sono messi in sicurezza i centri abitati delle Marane. 

incendio morrone
incendio morrone

All’opera stamattina un canadair: occorre infatti ancora domare la parte alta e scongiurare eventuali riprese di focolai a causa delle alte temperature e del vento. 

(in aggiornamento)

X