IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Provincia: Caruso si insedia

“Vengo dalla parte più bassa della provincia in un momento tra i più bassi della storia della provincia come istituzione”, ha esordito con un gioco di parole Angelo Caruso, ex sindaco di Castel di Sangro e da oggi nuovo presidente della provincia dell’Aquila.

di Andrea Giallonardo

Dal discorso di insediamento è apparsa chiaramente la consapevolezza da parte di Caruso di quanto l’istituzione provinciale sia uscita indebolita dalla riforma Del Rio. “La provincia continua ad esserci nonostante tutto e noi amministratori provinciali abbiamo il dovere di rispondere alle istanze dei cittadini”, ha sostenuto Caruso, “continuano a fare capo a noi problematiche importantissime come l’edilizia scolastica e la viabilità. Si tratta di due argomenti di grande rilevanza specialmente dopo le polemiche sul caso del liceo Cotugno, a tale proposito è previsto un incontro tra me ed il sindaco Biondi nella giornata di domani per dirimere i vari aspetti di questa controversa questione cui va messa la parola fine”.

Angelo Caruso si è detto determinato a far sì che l’ente provincia riaquisti importanza e dignità “L’esito referendario che ha permesso alla provincia di continuare ad esistere come ente di carattere costituzionale va onorato con il duro lavoro a beneficio di tutto il territorio provinciale. Spero di poter compattare le varie anime della provincia dell’Aquila che è molto estesa e ricca di potenziale inespresso, rilanciare le potenzialità di questo territorio andrebbe a vantaggio anche delle tre province costiere che per prosperare necessitano di un retroterra solido”.

C’è tanta volontà di far bene, sulla base di una squadra che vede sette dei dieci consiglieri eletti provenire dalle due liste che hanno sostenuto Caruso in una corsa però tutta in solitaria dal momento che il centro sinistra non ha espresso un proprio candidato presidente. La lista Forza Popolare ha espresso tre consiglieri: Vincenzo Calvisi, Pierluigi Del Signore e Gianluca Alfonso; la lista Provincia Insieme ha invece espresso quattro consiglieri: Mauro Ti ragazzi, Roberto Giovagnorio, Alberto Lamorgese e Alfonsino Scamolla. Tre sono invece i consiglieri espressi dalla lista di opposizione Uniti per la Provincia: Fabio Camillo, Fabio Ranalli e Lelio de Santis, quest’ ultimo unico aquilano nel Consiglio Provinciale.

X