IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Biondi prende la Bastiglia Pd

Dopo 10 anni il centro destra riconquista la città ed entra nella Bastiglia del centro sinistra.

Dalle nove l’aula di Villa Gioia ha visto arrivare i nuovi eletti dell’amministrazione targata Biondi. Baci, strette di mano e abbracci tra la vecchia e nuova giunta, che cancellano gli attriti di questi giorni.

consiglio comunale biondi

Apre la prima seduta Emanuela Iorio in qualità di consigliere anziano. Dopo dieci anni sui banchi troviamo l’opposizione seduta a sinistra del sindaco.
Potremmo dire, oggi 14 Luglio, che il centro destra riconquista la città ed entra nella Bastiglia del centro sinistra.
Data storica che ci riporta anche al 2008, quando cadde il governo Del Turno cambiando le sorti della Regione.
L’appello del segretario comunale Pirozzolo registra un assente non giustificato: Ferdinando Colantoni.
Gli uffici preposti avevano preparato una delibera di incompatibilità per Di Benedetto, presidente della municipalizzata Gran Sasso Acqua.

Americo Di Benedetto

Essendo pervenute nella giornata di ieri le dimissioni del Presidente Di Benedetto, in carica da oltre 11 anni, la delibera è stata annulla e l’assise ha votato l’emendamento della non più sussistenza della incompatibilità. Di [Benedetto lascia la Gran Sasso Acqua]
È stata poi votata, con votazione palese per alzata di mano, la delibera per la convalida degli eletti.

scrutinio consiglio comunale

INIZIANO LE VOTAZIONI DEL FUTURO PRESIDENTE DELL’ASSISE
Il presidente Emanuela Iorio nomina gli scrutatori, Leonardo Scimia, De Blasis e Vicini.

Il futuro presidente dell’assise civica sarà Roberto Tinari. Iniziano le votazioni. Perchè il presidente riesca alla prima votazione i voti devono essere 22. Finita la prima votazione si contano 18 voti 12 bianche 1 nulla.

tinari

Si passa alla seconda votazione: Colantoni ora può esprimere il voto ma si arriva a 19 voti. Rimangono due voti da recuperare  ma alla terza votazione il presidente passa a maggioranza quindi si aspetta la terza votazione in cui basteranno 17 preferenze. Alla terza votazione Roberto Tinari risulta eletto.

Roberto Tinari

Mentre si procede alle votazioni il sindaco Biondi fa un giro tra i banchi e stringe le mani a Vittorini e Di Cesare, in prima linea a fianco della compagna di vita Carla Cimoroni sui banchi dell’opposizione. Biondi invita i vecchi Appello per L’Aquila e L’Aquila che Vogliamo a collaborare: “Accetto e mi aspetto suggerimenti” – ha detto Biondi.

ELEZIONE DEI VICE PRESIDENTI

Dopo l’elezione del presidente si procederà all’elezione dei due vice presidente. Ogni consigliere potrà esprimere una preferenza così sara automatico che verranno eletti un vice per la maggioranza ed uno per la minoranza.
Poi si passerà all’elezione della Commissione elettorale del comune che si occupa delle future elezioni ed è composta da tre membri che poi stabilisce le nomine degli scrutatori e tutte le incombenze del caso.
I consiglieri avranno poi una settimana di tempo per esprimere l’appartenenza al gruppo e per individuare il capo gruppo.

GIURAMENTO DEL NUOVO SINDACO DI L’AQUILA PIERLUIGI BIONDI

Segue il giuramento:

(in aggiornamento)

X