IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Le Carriole tornano a Piazza Santa Giusta

di Francesca Marchi

Palazzo Centi si veste da Palazzo della Prefettura e tornano anche le Carriole. Tutto è possibile con la fiction di Risi L’Aquila Grandi Speranze che racconta la città del terremoto. Nel vivo le riprese della prima serie Tv dedicata alla città del sisma.

Resti senza fiato se percorri distratto Via San Michele e in lontananza scorgi un Palazzo Centi non proprio familiare. In Piazza Santa Giusta c’è il set di una produzione cinematografica ambiziosa:  una serie di 12 puntate che andrà in onda, da gennaio 2018, su Rai Uno, affidata alla Rai e a Idea Cinema, con una firma di prestigio alla regia: Marco Risi.

fiction risi

Il Palazzo della Prefettura, nell’omonima piazza della città, è l’immagine che più di tutte ha fatto il giro del mondo. Il simbolo del terremoto dell’Aquila, di una città fatta a pezzi otto anni fa. E questo non passa inosservato agli occhi attenti di Risi che per l’occasione trasforma Palazzo Centi di Piazza Santa Giusta nel Palazzo del Governo.

L’asfalto si interrompe e lascia spazio a un pavimento inesistente fatto di polvere e sassi. Sullo sfondo un cartello inclinato, sta per cadere, ma resta lì e sfida la forza della natura. Su c’è scritto Merceria. Poco più in là un vociare insistente, gli attrezzi del set, le telecamere, i microfoni, i copioni.

fiction risi

Torna anche il Popolo delle Carriole con la loro rivolta per la riappropriazione della zona rossa con una voglia di città, di piazze e vie chiuse rese invisibili dai picchetti militari e dalle ferree ordinanze.                                                

Un set avvolto dal rumore dei cantieri che continuano a lavorare, nascosto in questa parte di centro storico poco frequentata perché cuore della ricostruzione.

Il Capoluogo sta seguendo il set che da settimane si sposta in lungo e in largo, dentro e fuori città.

Dal Castello Cinquecentesco che ha aperto il suo parterre per l’occasione, in zona Torrione, in Piazza San Pietro dove il Bar Rosy rappresenta l’alcova dei piccoli protagonisti aquilani, Piazza San Marciano e la scuola Mazzini.

Donatella Finocchiaro, Giorgio Tirabassi, Valentina Lodovini, Luca Barbareschi, Francesca Inaudi, Enrico Ianniello e Carlotta Natoli gli attori conosciuti al grande pubblico a fianco di comparse di ogni età.

claudia gerini sul set

Il regista gira la serie Rai sul dopo terremoto attraverso le storie degli adolescenti – da La Repubblica

X