IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ciao Ester, il ricordo dei compagni de L’Aquila nuoto

“Una notizia tremenda, una tragedia che ha scosso anche noi che abbiamo condiviso con Ester Pasqualoni (e il fratello Mariano) l’acqua clorata della piscina comunale di Viale Ovidio dell’Aquila negli anni ’70.”

Inizia così una lettera aperta che gli ex atleti de L’Aquila Nuoto hanno scritto per ricordare Ester Pasqualoni, il medico ucciso davanti all’ospedale di Sant’Omero dallo stalker che la perseguitava da mesi.

“Aver appreso della barbara uccisione di Ester nel parcheggio dell’ospedale di Sant’Omero, dove lavorava come oncologo, ci ha lasciato esterrefatti. L’avevamo conosciuta quando eravamo insieme con il Club L’Aquila Nuoto. A lei ci accomunavano le fatiche, le speranze di giovani atleti, l’obiettivo di un traguardo da tagliare per primi.

E in effetti quel traguardo Ester l’aveva raggiunto nella vita professionale. La ricorderemo sempre come un esempio di delicatezza, bontà d’animo e tenacia.

Come ex atleti, e suoi compagni di società, siamo vicini a tutta la sua famiglia, sentendo come nostro il dolore dei suoi congiunti.”

 

X