IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sassa, la strettoia della discordia

Le problematiche legate al traffico caotico ed alla mala gestione della viabilità sono da sempre una spina nel fianco della nostra città e dei tanti automobilisti che ogni giorno devono fare i conti con manti stradali da terzo mondo ed ingorghi esagerati per una città dalle dimensioni medio-piccole come l’Aquila.

Ancor più sconcertante è il fatto che queste problematiche interessano anche le piccole frazioni con casi limite come quello di Sassa. Claudio,un lettore, ci ha segnalato la situazione che da anni affligge gli abitanti di Sassa centro, il paese è infatti attraversato da una strada che in un punto si restringe pericolosamente riducendosi ad una sola corsia. Ciò ha causato nel tempo numerosi incidenti dal momento che molti automobilisti arrivano troppo velocemente a ridosso della strettoia nonostante sia impossibile se dall’altra parte stia arrivando un’altra macchina.

Claudio si chiede come mai in tutti questi anni non sia ancora stata realizzata una variante e perché in quel punto venga consentito il transito di automezzi alti e larghi nonostante abbiano danneggiato, nel tempo, i balconi di diverse abitazioni. Sarebbe opportuno, propone il cittadino, vietare il transito ai mezzi pesanti e magari realizzare dei dissuasori di velocità che, insieme ad un semaforo, consentano ai veicoli di transitare lentamente ed in maniera alternata. Queste proposte, utili alla sicurezza degli automobilisti, Claudio vorrebbe fossero portate all’attenzione dei politici di entrambi gli schieramenti che troppo spesso si ricordano delle frazioni solo per ottenere voti.

X