Silveri, prove di apparentamento. Biondi, solo intese

“Loro mi hanno cercato” – così risponde al Capoluogo Giancarlo Silveri di Riscatto Popolare alla domanda sugli apparentamenti pre ballottaggio di domenica 25 giugno.

Silveri fa riferimento al candidato sindaco di centro destra con cui lo scorso mercoledì si è riunito in assemblea.
“Abbiamo deciso all’unanimità di ricercare una intesa sugli aspetti  di carattere programmatico e politico che possano portare, cosi come previsto dalla Legge elettorale,  la lista di Riscatto Popolare ad un formale apparentamento con la coalizione di centro destra. In tal senso il Movimento è pronto ad impegnarsi fortemente per ottenere il massimo consenso elettorale che possa consentire la vittoria”.

“Non mi interessano le poltrone, ma punti in comune”.

La sua lista, Riscatto Popolare, ha ottenuto poco più del 2%. I suoi voti potrebbero essere preziosi per il centrodestra di Biondi, che deve rimontare più di 10 punti percentuali.
“I voti sono come le sentenze” – ribadisce Silveri – “uno può essere contento o meno ma sono gli elettori che decidono. Noi continuiamo la nostra azione come movimento civico”. (Francesca Marchi)