IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Raiano, dal profumo di ciliegia

Un sole caldo di un giugno appena sbocciato ha accolto la Maggiolata di Raiano, meglio conosciuta come Sagra delle Ciliegie, che oggi chiude la sua 62^ edizione.

 

A sfilare tra carri e figuranti quest’anno c’era anche Collemaggio: un carro costruito dopo un duro lavoro di quaranta giorni e sette artisti all’opera. Una mattonella accanto all’altra, tagliate una ad una, costituiscono la parete esterna di una Basilica in scala uno a sette. Purtroppo, come tutti gli altri carri, verrà smontato nei prossimi giorni.

Sagra Raiano

Tante persone sono accorse in questi giorni per una delle feste più popolari d’Abruzzo, inserita quest’anno all’interno del cartellone Abruzzo Open Day Summer, pensato per valorizzare le tipicità del territorio ed attrarre la curiosità dei turisti.

Sagra Raiano

Quest’anno l’intera manifestazione è stata dedicata all’Orgoglio Abruzzese. Il Comune di Raiano e l’Associazione Raiano Eventi hanno pensato di portare questo tema all’attenzione del vasto pubblico dopo le tristi e drammatiche vicende che hanno interessato la nostra Regione durante lo scorso inverno.

Tra i carri allegorici, infatti, oltre alla Basilica di Collemaggio, c’erano il Guerriero di Capestrano e altri simboli dell’Abruzzo. Tra questi non poteva mancare l’illustre poeta peligno Publio Ovidio Nasone che viene festeggiato all’interno del Bimillenario Ovidiano. [D.R.]

*Foto di Eleonora Falci

Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano
Sagra Raiano

X