IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Accademia delle Scienze al quarto anno

Una prolusione su “Movimenti migratori e politiche dell’accoglienza” ha caratterizzato la giornata di inaugurazione del quarto anno di attività dell’Accademia delle Scienze d’Abruzzo, l’organismo nato nel luglio 2013 per diffondere la ricerca scientifica dalla medicina alla chimica, dall’ingegneria all’astrofisica.

 

L’evento si è svolto ieri alle 16.30 all’Aquila presso la sala conferenze dell’hotel “La Dimora del Baco”, condotto dal socio ordinario Ezio Sciarra, docente accademico.

L’Accademia è in partnership con l’European Academy of Sciences and Arts nell’International School on Safety and Environmental Protection Campus di Ascoli Piceno. La European Academy è accreditata e convenzionata con il Parlamento Europeo e, tra le sue istituzioni, annovera l’Università Alma Mater europea.

 

Nel corso della giornata è stato attribuito il titolo di Socio dell’Accademia a personalità che si sono particolarmente distinte nel campo scientifico e professionale.
L’Accademia delle Scienze è presieduta dal docente universitario Aniello Russo Spena, ordinario di Idraulica e decano dell’Università dell’Aquila nonché primo abruzzese nominato socio dell’Accademia nazionale delle Scienze: è riconosciuta “Centro culturale di alta specializzazione” con legge regionale e ha sede presso l’Osservatorio Astronomico di Collurania (Teramo) “Vincenzo Cerulli”.
I Soci onorari dell’Accademia sono Maurizio Luigi Cumo, Giuseppe D’Ascenzo, Renato Sparacio, Uberto Crescenti, Eugenio Coccia, Felix Unger, Christos Massauros e Ioan Tofan.
I Soci ordinari sono Gianfranco Amicosante, Luciano Artese, Roberto Buonanno, Enrico Cinieri, Ennio Cortellini, Roberta Curini, Fabrizio D’Ascenzo, Antonio De Paulis, Giuseppe Fumarola, Aniello Russo Spena, Francesco Russo Spena, Nicola Sciarra, Vittorio Sconci, Marco Valenti, Sergio Caputi, Concezio Sciarra, Sergio Tiberti.
Tra i Soci aderenti Riccardo Digiminiani, Carmine Dinucci, Edoardo Fiorucci, Francesco Masedu, Monica Mazza, Antonio Pasculli.

 

I Soci sostenitori Nazario Pagano, Giulio Petrilli e Berardo Rabbuffo. I Soci collaboratori sono, infine, Antonio Di Bitonto e Antonio Massimi.

X