IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Un’aquilana per Miss Mondo Italia

Marianna Pizzo frequenta il Liceo delle Scienze Umane dell’Aquila: da quando aveva sette anni la sua passione è la ginnastica ritmica: “Mi ha sempre affascinato l’eleganza delle ginnaste e mi piacerebbe diventare una ginnasta famosa”.

Nonostante la giovane età, sedici anni, è Miss Mondo Abruzzo 2017. Oggi è in viaggio per Gallipoli con sua madre per partecipare alle finali di Miss Mondo Italia, che si concluderanno l’11 giugno.

 

Miss Mondo Abruzzo, Marianna Pizzo

“Da sempre, fin da quando ero piccolina, sarei voluta diventare una modella. Oggi ci sono arrivata grazie a Marcello, che mi ha proposto di partecipare”.

Marcello Di Giacomo è il responsabile di Miss Mondo – Regione Abruzzo. “E’ il più antico concorso che esiste nel mondo: la vincitrice di Miss Mondo Italia parteciperà alla fase mondiale. E’ un concorso un po’ diverso dagli altri che conosciamo: non è impostato solo sulla bellezza, ma tratta la bellezza a 360 gradi. Si tiene conto del talento che hanno le ragazze, dell’eleganza, della sportività, con fasce dedicate”, ci spiega.

Per il concorso abruzzese sono state fatte delle selezioni, quattro o cinque, tra Pescara, Teramo e Vasto, prima di arrivare alla finale regionale.

“La cosa più bella che Miss Mondo porta come bandiera è l’aspetto sociale”, spiega Marcello. “Le ragazze utilizzano l’immagine della bellezza per andare negli ospedali pediatrici e psichiatrici e raccogliere fondi, portando un bellissimo messaggio.”

“Dall’anno scorso poi Miss Italia ha istituito anche una Miss Territorio: le Miss vanno nelle masserie, nelle aziende vinicole, dove hanno un rapporto diretto con i coltivatori e promuovono le bellezze del territorio. E’ quindi un concorso che coinvolge un po’ tutto.”

Marianna Pizzo Miss Mondo Abruzzo 2017

“Le ragazze di oggi fanno tantissime cose. Da aquilano sono contentissimo che abbia vinto Marianna perché nonostante la sua giovane età rappresenta un esempio, senza nulla togliere alle altre ragazze, che sono bellissime e parteciperanno alla finale giù a Gallipoli”.

Marianna è una ragazza piena di ambizioni. Confessa che non si aspettava di vincere alla finale regionale e molto diplomaticamente si complimenta con le sue compagne e concorrenti. Adesso è pronta per la nuova sfida: “Sono molto emozionata perché penso sia una bellissima esperienza e sono sicura che sarà anche divertente”. [Diego Renzi]

 

X