IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

I Pasticci di Ale, macarons

Più informazioni su

Una vera delizia mignon. Potete sbizzarrirvi con gusti e colori, ma soprattutto con le cremine da utilizzare come farcia. Io ho optato per una crema pasticciera aromatizzata al rum (per evitare di buttare via i tre rossi avanzati dalla preparazione dei macarons) cui ho aggiunto della crema alle nocciole.
Anche una ganache al cioccolato fondente sarebbe perfetta per smorzare un po’ il gusto dolcissimo della meringa. Insomma…date pure sfogo alla vostra fantasia: il risultato sarà comunque delizioso!

Ingredienti:
per i macarons (circa 40 “biscotti” singoli, 20 macarons):
– 80 gr di farina di mandorle
– 160 gr di zucchero a velo
– 30 gr di zucchero semolato
– 1 bustina di vanillina
– 70 gr di bianchi d’uovo (2 o 3 tuorli)
– colorante alimentare (rosa e verde)

per la farcia:
– 3 tuorli
– 4 cucchiai di zucchero
– 4 cucchiai di farina
– 1/2 litro di latte
– rum q.b.
– 1 cucchiaio di crema di nocciole

Unite farina di mandorle e zucchero a velo e tritate finemente perché il tutto diventi una polvere sottilissima. Poi unite la vanillina e mescolate il composto.
Montate i bianchi a neve aggiungendo a mano a mano lo zucchero semolato.
Aggiungete il composto di zucchero, farina di mandorle e vanillina a poco a poco, setacciandolo. Amalgamate con una spatola di legno ed un movimento dal basso verso l’alto finché il composto non sarà omogeneo.
Dividete in due parti il composto ed aggiungete del colorante liquido (io ho usato rosa e verde). In cottura il colore sbiadirà un pochino, perciò regolatevi di conseguenza.
Aiutandovi con una sac a poche dalla bocchetta liscia (diametro piccolo) create dei bottoncini su un tappetino di silicone da macarons (questo presenta già tante circonferenze di circa 4 cm di diametro che vi aiuteranno ad essere precisi e ad evitare che i macarons si allarghino troppo). Fate rifermento all’immagine sotto. In commercio se ne trovano di più grandi.

Lasciate riposare finché al di sopra dei macarons non si creerà una sottilissima pellicola (se toccate con un dito la superficie non resterà del composto attaccato). Il tempo di attesa è di circa 1 h.
Questo eviterà che sui macarons si formino delle crepe durante la cottura in forno.
Cuocete per 14 min in forno preriscaldato e VENTILATO alla temperatura di 150°.
Quindi, lasciate riposare i macarons fuori dal forno per un’altra ora.

Nel frattempo preparate la farcia.
Sbattete i tuorli con lo zucchero ed aggiungete a mano a mano la farina ed il latte. Infine aggiungete pochissimo rum e filtrate il composto. Portate a bollore sul gas a fiamma media mescolando.
Unite un cucchiaio di crema di nocciole, coprite con della pellicola trasparente (che sia completamente a contatto con essa in modo da evitare che si crei la pellicina) e lasciate raffreddare.
Infine, farcite i macarons.

Più informazioni su

X